Cronaca

Slovenia, Pahor: «Non è più necessario il filo spinato anti-migranti»

Il filo spinato era stato posto un anno fa in vari punti al confine con la Croazia durante i flussi migratori sulla rotta balcanica

Il presidente della Slovenia Borut Pahor ha affermato ieri, lunedì 6 febbraio, che il filo spinato al confine con la Croazia non è più necessario.

«La barriera di filo spinato al confine era davvero necessaria ma non ha più l'importanza che aveva sei mesi fa» ha dichiarato Pahor. Nello specifico ha sottolineato di voler applicare misure di protezione del proprio territorio proporzionate alle condizioni reali. 

La decisione sembra essere stata presa dopo una visita in Turchia durante la quale, grazie ad alcune informazioni, Pahor ha dichiarato che non esiste più una minaccia imminente di una nuova ondata di immigrazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slovenia, Pahor: «Non è più necessario il filo spinato anti-migranti»

TriestePrima è in caricamento