menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Socio delle Cooperative Operaie Domanda Copia Libro Soci...Costo: 50.000 Euro

Il sig. Cernuta, è uno degli oltre 110.000 soci delle Cooperative Operaie di Trieste Istria e Friuli ( che d'ora in avanti chiameremo "Coop") e, in vista dell'assemblea annuale che si terrà a Trieste la prossima settimana, riteneva opportuno...

Il sig. Cernuta, è uno degli oltre 110.000 soci delle Cooperative Operaie di Trieste Istria e Friuli ( che d'ora in avanti chiameremo "Coop") e, in vista dell'assemblea annuale che si terrà a Trieste la prossima settimana, riteneva opportuno segnalare al maggior numero di soci possibile alcune, secondo il suo punto di vista, incompatibilità tra lo statuto delle Coop e la normativa vigente in materia elettorale ( presupposti di eleggibilità, competetenze del Consiglio di amministrazione e diritti dei soci ).
Tramite lo studio legale Alunni Barbarossa segnala la cosa con raccomandata alle Coop e successivamente richiede anche copia del libro soci per potersi confrontare con altri soci dell'importante realtà triestina sulle questioni sopra accennate.
Non c'è problema rispondono le Coop mediante il loro legale l'avvocato Alfredo Antonini, ma questo comporta una spesa di 0,45 centesimi riga, che fatta una semplice moltiplicazione per difetto rispetto al numero di soci porta la spesa ad ? 50.000.
L'avvocato Antonini sentito dal nostro giornale, sottolineando che la questione va risolta sul piano tecnico e nelle sedi opportune e non tramite i giornali, precisa che è vero che un socio può sapere chi sono gli altri soci delle Coop difatti nulla osta alla visione del libro soci da pare del socio Cernuta ma riguardo ad averne copia la cosa può essere fatta secondo codice civile solo per estratti ( cioè parti del libro soci ).

Cernuta non demorde e sostiene che vuole tutto il libro soci e visto che viviamo nel secolo dell'informatizzazione lui è disposto a mettere a disposizione una chiavetta Usb dove si può comodamente copiare il suddetto elenco.
Ma il Consiglio di Ammnistrazione delle Coop come abbiamo detto prima ha stabilito: 0,45 centesimi a nominativo, punto.
A questo punto Cernuta giovedì scorso si presenta in sede delle Coop e chiede di poter visionare il bilancio consolidato, quello di tutte le partecipate e collegate al gruppo, ma gli viene proposta la visione del solo bilancio ordinario.
A questo punto lo studio legale Alunni Barbarossa presenta ricorso in Tribunale (per conto del socio Cernuta) a norma dell'art. 700 del codice di procedura civile che dice: "Fuori dei casi regolati nelle precedenti sezioni di questo capo, chi ha fondato motivo di temere che durante il tempo occorrente per far valere il suo diritto in via ordinaria, questo sia minacciato da un pregiudizio imminente e irreparabile, puo' chiedere con ricorso al giudice i provvedimenti d'urgenza, che appaiono, secondo le circostanze, piu' idonei ad assicurare provvisoriamente gli effetti della decisione sul merito."

Il socio Cernuta richiede perciò:
- copia anche elettronica del libro soci delle Coop.
- copia bilancio 2011 sia ordinario che consolidato con le note allegate.
- la proposta di modifica del regolamento elettorale e del regolamento commissione valori e regole con le relative delibere.
- bilancio sociale.
- eventualmente differire l'assemblea della prossima settimana in modo da poter consultare i documenti richiesti.
Come deciderà il giudice ? Lo sapremo venerdì...


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento