Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Soggiorni di lusso e incontri con vip: smascherato il falso Principe "triestino"

Secondo gli investigatori, era tutta una messa in scena per soggiornare gratuitamente in diverse località di prestigio

Dopo una gran bella collezione di soggiorni di lusso gratis, incontri con autorità civili e religiose e titoli nobiliari dispensati a vip, tra cui quello di contessa a Pamela Anderson, è stato denunciato il falso principe del Montenegro. Come riportato da Tgcom24, si tratta di S.S.,  triestino di nascita e torinese d'adozione, che si spacciava per principe sotto il nome di Stefan Cernetic. 

Secondo gli investigatori, era tutta una messa in scena per soggiornare gratuitamente in diverse località di prestigio e ottenere diversi beni materiali, realizzata attraverso l'accreditamento ottenuto in istituzioni di tutta Italia con la falsa autorità nobiliare, passaporti diplomatici, e simili. 

L'indagine, su richiesta del ministero degli Affari Esteri, è partita nell'agosto del 2016 sotto segnalazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Cerimoniale Diplomatico della Repubblica di Roma  durante una sua recente visita in Puglia. L’esito delle attività investigative ha portato all’emissione di un decreto di perquisizione: sequestrati timbri, falsi lascia passare diplomatici, adesivi del corpo diplomatico attestati di premi internazionali della casa reale del Montenegro, diplomi di varia natura. Durante l'operazione è stato denunciato anche un complice di Avellino, C.S., 63 anni, suo ambasciatore in Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soggiorni di lusso e incontri con vip: smascherato il falso Principe "triestino"

TriestePrima è in caricamento