menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sopralluogo Cosolini Cantiere ex-Maddalena: " Intensificheremo le Attivita' della Polizia per il Traffico"

Da oltre un mese gli abitanti della zona bassa di strada di Fiume avevano segnalato i disagi causati dal vicino cantiere edile dell’area dell’ex Maddalena. Ieri mattina il sindaco Roberto Cosolini e il vicesindaco e assessore alla Sicurezza e...

Da oltre un mese gli abitanti della zona bassa di strada di Fiume avevano segnalato i disagi causati dal vicino cantiere edile dell'area dell'ex Maddalena.
Ieri mattina il sindaco Roberto Cosolini e il vicesindaco e assessore alla Sicurezza e Polizia urbana Fabiana Martini, accompagnati dal comandante Sergio Abbate e dal tenente Mauro Bunz, si sono recati sul posto per un sopralluogo e per incontrare ed ascoltare le regioni degli abitanti della zona e dei rappresentanti del locale Comitato, rappresentato da Andrea Pellizzaro.
Nel corso dell'incontro-sopralluogo sono stati evidenziati i disagi causati alla circolazione viaria dai numerosi e frequenti grandi camion che entrano ed escono dal cantiere edile dell'ex Maddalena, nonché dall'innalzamento delle polveri che ne consegue proprio dallo spostamento su gomma dei materiali inerti.
Ascoltando le ragioni dei cittadini, il sindaco Roberto Cosolini e il vice Fabiana Martini hanno confermato la massima attenzione e disponibilità verso le giuste istanze degli abitanti del quartiere e dei rappresentanti del locale Comitato.
In questo senso è stato anche confermato che la Polizia locale intensificherà, anche in vista dell'imminente avvio dell'anno scolastico, il controllo al traffico nella zona, cercando di ridurre al minimo gli inconvenienti alla viabilità, causati dallo stazionare di più camion sulla pubblica via.

Confermato inoltre che, già a partire dalla fine della prossima settimana, potrà essere aperto un nuovo varco da via dell'Istria, che consentirà un migliore accesso dei camion al cantiere dell'ex Maddalena, superando così i disagi provocati sulla parte bassa di strada di Fiume.
Per i camion in uscita dal cantiere edile, sarà prevista anche una lavatura delle gomme, in modo da consentire la riduzione delle polveri sollevate e, se il caso, saranno attivate misure di pulizia, con il lavaggio delle vie interessate.
A margine dell'incontro-sopralluogo, alcuni cittadini non hanno mancato inoltre di sottolineare al sindaco e al suo vice il valore, sotto il profilo dell'architettura industriale, della ciminiera dell'ex Maddalena, una struttura la cui "sopravvivenza" dipende però dalla Soprintendenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento