Cronaca

Più risparmio e meno plastica: inaugurata a Muggia la nuova Sorgente Urbana

La Sorgente, inaugurata di fronte alla palestra Comunale, eroga a litro acqua refrigerata, liscia e gasata. Fino al 2 agosto compreso l’erogazione sarà gratuita, mentre in seguito avrà un costo simbolico di 5 cent/litro.

Risparmiare, contribuendo alla sostenibilità e consumando meno plastica è ora possibile per i cittadini di Muggia, grazie alla nuova Sorgente Urbana. Il nuovo punto di erogazione di acqua di rete è infatti stato inaugurato oggi in via D’Annunzio 9, di fronte alla palestra Comunale. Alla cerimonia erano presenti Laura Marzi, Sindaco del Comune di Muggia; Franco Berti, Direttore Acqua AcegasApsAmga, e Alberto Sebastiani, Direttore di Adriatica Acque. I primi a usufruire dell’acqua della nuova Sorgente Urbana sono stati i bambini del Ricremattina (il centro estivo comunale), utilizzando le borracce regalate da AcegasApsAmga, poi da loro decorate con creatività nelle ultime settimane.

Prima settimana erogazione gratuita. Tessere in vendita in città

Tutti possono usufruire del nuovo servizio: fino al 2 agosto compreso l’erogazione sarà gratuita, mentre in seguito avrà un costo simbolico di 5 cent/litro. L’utilizzo della Sorgente Urbana è molto semplice, è sufficiente:

• portare con sé una o più bottiglie (preferibilmente in vetro);
• inserire le monete o la tessera precaricata nella Sorgente (tagli accettati: dai 5 cent. ai 2 euro);
• selezionare il tipo di acqua desiderato.

Acqua refrigerata, liscia e gasata

La Sorgente eroga a litro acqua refrigerata, liscia e gasata, ed è possibile interrompere e riavviare l’erogazione per cambiare la bottiglia.
Le tessere ricaricabili possono essere acquistate al costo di 5,00€ l’una (contenenti 40 litri d’acqua in omaggio) presso:

• Cartoleria Giuliana, via G. D’Annunzio 19/A
• Tabaccheria Dreolin, Piazza Marconi 3

L’acqua fornita dalla Sorgente è, tra l’altro, di ottima qualità: oligominerale e controllata costantemente con oltre 17 mila analisi all’anno, come rendicontato nel rapporto annuale certificato da DNV GL, “In buone acque”, disponibile sul sito aziendale, che rendiconta i dati quantitativi e qualitativi delle analisi effettuate sulle acque della rete di tutto il territorio servito da AcegasApsAmga.

Benefici per l’ambiente e per il portafoglio

Dalle stime del progetto si prevede che la Sorgente Urbana di Muggia potrà erogare ogni anno oltre 140 mila litri di acqua di rete. Questo significa risparmiare l’uso di quasi 100 mila bottiglie in PET da 1,5 litri equivalenti alla mancata emissione in atmosfera di oltre 17 tonnellate di CO2 (fra produzione di plastica e trasporto). A questo si aggiunge la possibilità di evitare oltre 120 svuotamenti di cassonetti per la plastica (considerando una capienza media di 800 bottiglie l’uno). Oltre ai vantaggi per l'ambiente si avranno anche riscontri positivi per le famiglie che ne usufruiranno: preferendo l’acqua di rete a quella in bottiglia è infatti possibile avere importanti risparmi sull’economia familiare, consumando comunque un’acqua oligominerale di alta qualità e controllatissima, come quella dell’acquedotto triestino.

La nuova Sorgente Urbana sarà inoltre un’iniziativa in difesa dell’ambiente e costituirà un importante tassello per la riduzione del consumo di plastica e per la lotta contro l’emergenza della plastica in mare. “È un progetto che, oltre ad offrire un servizio importante rivolto alla cittadinanza, costituisce un percorso educativo sotto il profilo ecologico, economico e sociale - ha dichiarato il Sindaco Marzi -, rimarcando e ricordando la necessità di preservare l’acqua e di non dimenticarsi mai che si tratta di una risorsa preziosa ed essenziale per la vita di tutti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più risparmio e meno plastica: inaugurata a Muggia la nuova Sorgente Urbana

TriestePrima è in caricamento