menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi con documenti falsi: due arresti alla stazione dei bus

La polizia si è insospettita per l'atteggiamento nervoso dei due. Uno di loro era in possesso di alcuni grammi di hashish

Le loro carte d'identità erano false, e sono stati arrestati dalla squadra mobile della Polizia. Si sono infatti concluse il 18 maggio le indagini a carico di due algerini per il reato di possesso di documenti di identificazione falsi: si tratta di D.A, classe 1993 e L.M., classe 1992, entrambi senza fissa dimora, individuati nei pressi dell’autostazione, mentre scendevano da un bus low cost.

L'atteggiamento diffidente dei due ragazzi ha infatti insospettito gli agenti, che all’interno del loro zaino hanno rinvenuto le due carte d’identità false, riportanti le loro foto, ma con generalità diverse. All’atto del controllo L.M., peraltro destinatario di un provvedimento di espulsione, è stato trovato anche in possesso di alcuni grammi di hashish che sono stati sequestrati. Ultimate le incombenze di rito, i due sono stati accompagnati alla casa circondariale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

  • Cronaca

    Party illegale in viale XX Settembre, sanzionati 16 giovani

  • Cronaca

    Abbandona rifiuti edili a Campanelle: 600 euro di multa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento