menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sospensione delle Prenotazioni Cup nelle Farmacie: la Risposta dell'Ass1

Lunedì, martedì e mercoledì della prossima settimana le prenotazioni al CUP potranno essere eseguite in tutti i Distretti anche al pomeriggio.Per evitare ai cittadini qualsiasi disagio per la sospensione del servizio di prenotazione nelle farmacie...

Lunedì, martedì e mercoledì della prossima settimana le prenotazioni al CUP potranno essere eseguite in tutti i Distretti anche al pomeriggio.
Per evitare ai cittadini qualsiasi disagio per la sospensione del servizio di prenotazione nelle farmacie, prevista in quelle giornate, sono stati infatti potenziati nelle sedi territoriali gli sportelli di prenotazione e incasso (attività, quest'ultima, che non viene effettuata in tutte le farmacie).
I provvedimenti sono stati illustrati questa mattina in una conferenza stampa dal direttore generale di ASS1 Fabio Samani e dal direttore sanitario Adele Maggiore.
"L'ASS1 - ha sottolineato Fabio Samani - fin dall'inizio delle trattative ufficiali, avvenuto il primo luglio, ha dimostrato piena disponibilità a considerare ogni richiesta e proposta avanzata da Federfarma, anche in tema di possibili iniziative di distribuzione 'per conto'".
"A fronte di questa disponibilità, nessuna proposta in merito è finora pervenuta da Federfarma, mentre ASS1 sta portando avanti, con rigore metodologico, gli approfondimenti necessari a valutare la sostenibilità e l'economicità del passaggio al sistema 'per conto'". "Siamo ben consapevoli - ha concluso - del servizio offerto dalle farmacie di Trieste e quindi disponibili a proseguire le trattative".
Intanto nei primi tre giorni della settimana prossima gli sportelli dell'ASS 1 dedicati al CUP saranno aperti, anziché dalle 7 alle 13, con orari più ampi.
Nel Distretto 1 in via Stock saranno attivi tre sportelli dalle 7 alle 18; a Duino Aurisina e Opicina vi sarà uno sportello aperto dalle 8 alle 14. Nel Distretto 2 vi saranno due sportelli a Campo San Giacomo dalle 7 alle 18. Nel Distretto 3 ci sarà uno sportello in via Puccini dalle 7 alle 18 e due a Muggia con lo stesso orario. Nel Distretto 4 si potrà fare riferimento a due sportelli aperti dalle 7 alle 18 nella sede di via Sai nel parco di San Giovanni.
I cittadini potranno inoltre rivolgersi agli sportelli CUP dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Cattinara.
Per evitare file e attese prenotando al telefono ci si può infine rivolgere al Call center allo 040 6702011 da lunedì a venerdì dalle 8 alle 17.
La sospensione del servizio CUP nelle farmacie è stata decisa da Federfarma rompendo una trattativa in corso con l'ASS1 per rivedere le condizioni del servizio. Al centro del confronto vi era il pagamento del servizio, le sue modalità di erogazione e la richiesta di rinnovo dell'esclusiva avanzata dai farmacisti.
Le farmacie dal 2001 forniscono il servizio CUP a titolo gratuito a fronte della fornitura da parte di ASS1 di computer, linea internet, materiali, manutenzione e formazione. Il servizio, in base all'accordo, viene fornito in esclusiva dalle farmacie.
La richiesta, condivisa dall'Azienda per i Servizi Sanitari, era di introdurre un pagamento. La trattativa si è però bloccata sulla definizione dell'importo oltre che sulla richiesta di ASS1 di rendere maggiormente fruibile, certo e omogeneo in ogni farmacia il servizio al cittadino attraverso orari più ampi, estesi al mattino e al pomeriggio, con la possibilità del pagamento presso tutte le sedi.
La decisione di Federfarma di sospendere il servizio per tre giorni è intervenuta mentre ASS1 stava valutando la richiesta dell'esclusiva insieme alla possibilità, richiesta dalla stessa Federfarma, di diminuire il numero di farmacie coinvolte nel servizio CUP e di mantenere un orario ridotto per quelle più piccole.



Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento