Arresto per spaccio / Barcola - Gretta

Spacciava marijuana a Barcola in pieno giorno: arrestato 19enne

E' successo il 27 maggio. Gli agenti della polizia locale hanno notato un viavai di persone intorno al ragazzo. Teneva a casa due etti di marijuana e cristalli di Mdma

TRIESTE - Arrestato a Barcola un 19enne per spaccio di droga, è successo sabato 27 maggio, in pieno giorno, durante controlli della polizia locale. Gli agenti erano giò stati contattati per numerose segnalazioni e, durante il presidio del territorio, hanno notato un diciannovenne (iniziali K.O., di origini asiatiche), apparentemente solo, che veniva avvicinato da diversi giovani in un continuo viavai. Gli operatori, insospettiti, hanno osservato due ragazzi che gli si avvicinavano e restavano con lui il tempo necessario per ricevere qualcosa, facendo supporre si trattasse di sostanza stupefacente. I due sono stati fermati poco dopo per un controllo e sono stati trovati in possesso di un discreto quantitativo di marijuana.

Dopo pochi minuti gli investigatori hanno accertato un'ulteriore cessione di sostanza stupefacente, motivo per cui hanno deciso di intervenire. Al primo controllo sul posto, K.O. aveva con sè circa cinque grammi di marijuana e denaro in banconote di piccolo taglio, probabile guadagno dalle transazioni precedenti. Accompagnato in caserma e sentito il pm di turno, il personale del Nucleo di Polizia Giudiziaria ha quindi perquisito la sua abitazione trovando altri 200 grammi di marijuana e cristalli di MDMA, una pericolosa droga sintetica verosimilmente destinata allo spaccio. Il diciannovenne, al termine delle operazioni, è stato posto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava marijuana a Barcola in pieno giorno: arrestato 19enne
TriestePrima è in caricamento