rotate-mobile
Blitz della polizia locale

Spacciava indisturbato da mesi, cinquantenne arrestato in piazza Goldoni

L'uomo, M.A.M., di origini pakistane, è finito in manette nel pomeriggio di ieri 22 dicembre, dopo un blitz della Polizia Locale. Atteso il nulla osta della Procura

TRIESTE - La Polizia Locale l'ha arrestato in piazza Goldoni, mentre si trovava assieme ad una giovane ventenne triestina che, dopo essere stata ricoverata presso una struttura sanitaria, nella giornata di ieri aveva fatto perdere le sue tracce. Dopo alcune segnalazioni pervenute alle forze dell'ordine e grazie ad informazioni risultate decisive per la sua individuazione, a finire in manette è stato uno spacciatore cinquantenne di origini pakistane, presunto responsabile, secondo quanto denunciato nei giorni scorsi, del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, (M.A.M., queste le sue iniziali ndr), secondo indiscrezioni frequentava da tempo la zona di piazza dei Volontari giuliani, come pure piazza Garibaldi (luogo di spaccio ndr), è stato arrestato nel pomeriggio di ieri 22 dicembre. Della notizia del suo arresto è stata informata la Procura di cui è atteso il nullaosta. 

Madre denuncia spacciatore, ecco come è andata la storia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava indisturbato da mesi, cinquantenne arrestato in piazza Goldoni

TriestePrima è in caricamento