Cronaca Via Giulia, 2

Spaccio tra minori in Giardino pubblico, arrestato il "fornitore": aveva in casa un etto di marijuana e un tirapugni

Denunciati anche i due minori. La Polizia Locale è intervenuta in seguito ad alcune segnalazioni

Foto di repertorio

Spaccio di droga tra minori in Giardino pubblico, poi la perquisizione nell'appartamento del fornitore e il suo arresto. Sono state le segnalazioni dei passanti ad allertare una pattuglia in borghese del Nucleo Operativo Territoriale della Polizia Locale era in servizio presso il giardino, poi gli agenti hanno accertato la presenza di un gruppo di giovani appartato in un'area defilata del giardino e hanno notato che uno di essi, ad un certo punto, si allontanava brevemente per recarsi in uno stabile poco distante. Al ritorno il ragazzo ha consegnato furtivo un involucro a un altro giovane del gruppo. Gli operatori hanno deciso perciò d'intervenire per un controllo nell'immediatezza scoprendo che i due, entrambi minorenni, si erano appena scambiati più di 25 grammi di marijuana: accompagnati alla caserma di via Revoltella 35, venivano denunciati rispettivamente per cessione e  detenzione ai fini di spaccio.

L'attenzione degli investigatori si spostava poi sull'appartamento dove si era recato il primo dei ragazzi - ragionevolmente per rifornirsi –: avevano memorizzato il pulsante del campanello usato dal minore, risalendo così al giusto interno. Proprio da lì usciva un uomo che, fermato, veniva trovato in possesso di  4 dosi da 1 grammo: in seguito alla perquisizione personale  sequestravano anche un tirapugni in metallo, arma il cui porto è vietato dalla legge.

Durante la perquisizione dell'appartamento, invece, venivano trovate e poste sotto sequestro 90 bustine di marijuana da un grammo, una da 20 grammi, una da 15, una da 6, diversi bilancini, tutto l'occorrente per confezionare le dosi e alcune centinaia di euro frutto dell'illecita attività di spaccio (anche in considerazione che l'uomo è senza reddito). Gli elementi raccolti giustificavano il suo arresto in flagranza di reato. Ora è a disposizione del pubblico ministero.

Sopreso con 240 grammi di marijuana nello zaino, 22enne arrestato per spaccio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio tra minori in Giardino pubblico, arrestato il "fornitore": aveva in casa un etto di marijuana e un tirapugni

TriestePrima è in caricamento