Arrestato l'autore della sparatoria

Ne dà notizia la Rai del Friuli Venezia Giulia nell'edizione delle 14 del telegiornale. L'uomo è residente a Trieste e i colpi sono stati esplosi contro un cittadino dell'est. Una prima dinamica del grave episodio è ora al vaglio della Procura della Repubblica

L'uomo che ha sparato alcuni colpi d'arma da fuoco nella notte tra venerdì e sabato è stato arrestato dai Carabinieri. La notizia è stata riportata dalla Rai del Friuli Venezia Giulia nell'edizione delle 14 del telegiornale. I colpi, esplosi da un italiano residente a Trieste, erano destinati ad un cittadino straniero dell'est. La sparatoria non sarebbe, sempre come riporta la Rai, legato a traffico di droga, né ad "elementi della criminalità organizzata". 

I colpi di pistola non sarebbero stati esplosi in largo Belvedere e "si sarebbe trattato di un inseguimento terminato a due passi dalla stazione ferroviaria, su via Udine con l'intervento delle gazzelle dei Carabinieri". Le due automobili coinvolte erano state portate nella caserma di via Hermet a Trieste. Una prima dinamica, come conclude il servzio della Rai, "è ora al vaglio della Procura". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento