Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Roiano - Scorcola

Spazi verdi, asilo e parcheggi: proseguono i lavori all'ex caserma di Roiano

Lodi: “L’intervento del valore di circa 5 milioni di euro è stato avviato nel mese di aprile e vedrà la costruzione di un asilo nido per 60 bambini nella zona adiacente via Villan de Bachino, la realizzazione di un’autorimessa seminterrata per 99 posti auto, con ingresso da via Moreri e uscita su via Montorsino". Giorgi: "Qui si fa la storia"

“Diventerà una delle più belle e funzionali piazze della città, con spazi verdi, un asilo e parcheggi a beneficio degli abitanti del popoloso rione di Roiano”. Lo ha detto il sindaco Roberto Dipiazza intervenendo oggi (giovedì 5 agosto), assieme agli assessori ai Lavori pubblici Elisa Lodi e alla Valorizzazione immobiliare Lorenzo Giorgi, alla conferenza stampa, svoltasi nell’area del cantiere dell’ex caserma della Polizia Stradale di Roiano, che ha permesso di fare il punto e un aggiornamento della situazione sui lavori, che "stanno procedendo bene" nel rispetto dei piani e dei tempi previsti.

Intervento da 5 milioni

“L’intervento del valore di circa 5 milioni di euro è stato avviato nel mese di aprile -ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici – e vedrà la costruzione di un asilo nido per 60 bambini nella zona adiacente via Villan de Bachino, la realizzazione di un’autorimessa seminterrata per 99 posti auto, con ingresso da via Moreri e uscita su via Montorsino, nonché la valorizzazione con con un’area verde attrezzata, la sistemazione a verde delle aree esterne, con la creazione di percorsi sicuri e accessibili di collegamento pedonali/ciclabili, anche con l’individuazione di aree gioco e la delimitazione di una zona dedicata allo sgambamento dei cani”. “Tutto questo spazio aperto con area verde, complessivamente quasi 8 mila mq, sarà fruibile dagli abitanti del rione, che lo attende da decenni. Certo, non tutti i cantieri nascono facilmente -ha concluso l’assessore Lodi – ma quelli avviati e in corso in questo momento proseguono e vanno avanti, come si può vedere oggi a Roiano, ma anche per quelli relativi al tram di Opicina e alla galleria di piazza Foraggi”.

“Qui si fa la storia - ha ribadito l’assessore Lorenzo Giorgi – l’amministrazione Dipiazza ha portato avanti un sogno di noi roianesi che dura da quarant’anni. L’amministrazione Dipiazza nel 2002 ha recuperato i finanziamenti del PRUSST per questo progetto, ha corretto degli errori del della precedente amministrazione, che aveva dimenticato come i problemi di questo rione erano la mancanza di verde e di parcheggi, e siamo riusciti a modificarlo in meglio, per dare risposte ai cittadini, anche con il richiesto asilo nido”. Nel corso dell’incontro, il sindaco Roberto Dipiazza ha voluto ringraziare in particolare la direttrice del Servizio Edilizia pubblica Lucia Iammarino e i tecnici comunali, con il direttore dei lavori Diego Fabris e l’ITI Impresa Generale Spa di Modena che sta portando avanti l’intervento, che dovrebbe essere concluso entro il luglio del prossimo anno. Da segnalare che in questi primi mesi, dopo le attività di predisposizione del cantiere, è stato completato il saggio archeologico, richiesto dalla soprintendenza, sotto la pavimentazione lapidea ottocentesca che successivamente è stata asportata.

I lavori

E’ stata completata la verifica bellica preventiva con esito negativo. Sono stati eseguiti degli scavi, per predisporre adeguatamente le aree di cantiere, e sono stati realizzati i pali strutturali necessari alla realizzazione dell’autorimessa, e gran parte dei pali necessari alle opere (“berlinese”) per la realizzazione della parte interrata dell’autorimessa. Inoltre, è stata creata l’imposta per la vasca di laminazione delle acque meteoriche. Per quanto riguarda l’asilo sono stati realizzati gli scavi per la realizzazione della quota d’imposta delle fondazioni. In questi giorni sono state eseguite le prove di carico sul micropalo della vasca di laminazione e la prova di piastra sul piano di sottofondazione dell’asilo nido. A seguire, inizieranno i lavori strutturali per la formazione di fondazioni e muri in elevazione di parcheggio e asilo nido.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazi verdi, asilo e parcheggi: proseguono i lavori all'ex caserma di Roiano

TriestePrima è in caricamento