Cronaca

Spesa pro-capite asili nido: Trieste al top della classifica

137,61 € è la spesa pro capite che la città di Trieste ha speso nel 2012 per gli asili nido. Inclusi i costi stanziati dai singoli comuni per finanziare gli asili pubblici ed eventuali contributi a quelli privati

137,61 €: è con tale cifra che  la città giuliana si piazza la primo posto tra i quindici comuni più grandi d’Italia, seguita a distanza da Roma al secondo posto con 117,93€, Venezia con poco meno di 105 euro e Milano al quarto posto con circa 97 €.

Tra le città prese a campione oltre alla già citate, si piazzano ai primi posti quelle del centro-Nord Italia. La prima città del meridione in questa particolare classifica è Catania al nono posto con poco più della metà della media dei comuni settentrionali (circa 61€) .

In fondo alla classifica tre città del sud Italia: al terz’ultimo posto Palermo con poco più di 30 euro,  Napoli con poco più di 13 e fanalino di costa Messina con la misera cifra di  appena 3 euro pro capite.

Le cifre sopra indicate includono i costi stanziati dai singoli comuni per finanziare gli asili pubblici ed eventuali contributi a quelli privati comprendendo i servizi per la protezione dei più piccoli e dei minori, come ad esempio i centri di assistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spesa pro-capite asili nido: Trieste al top della classifica

TriestePrima è in caricamento