Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Spotify, un brano di un triestino inserito nella playlist mondiale “Discoverweekly”

"Broken soul" del triestino Igor Longhi tra i pezzi consigliati dal curatori. Il triestino «Questo brano è stato la colonna sonora del video contro l'omofobia che ho realizzato nel 2014»

Il brano “Broken soul”, realizzato dal triestino Igor Longhi, è stato inserito in questi giorni dai curatori di Spotify nella playlist “Discoverweekly” a livello mondiale.

Discover weekly é una playlist di due ore che a livello mondiale viene creata settimanalmente in base ai gusti musicali degli utenti ed inviata automaticamente a tutti gli iscritti con gusti simili ai brani inseriti.

Grande la soddisfazione del triestino che ha affermato a proposito: «Questo pezzo è stato la colonna sonora del video contro l'omofobia che ho realizzato nel 2014».

La scoperta di essere inserito tra i pezzi consigliati è avvenuta per caso. «L'ho scoperto – sottolinea Longhi -  controllando le statistiche dei miei brani su Spotify ed il numero di playlist in cui vengono inseriti dagli utenti. In un primo momento ho pensato ad un errore, perché risultava che fossi presente in 15000 playlist. Poi ho controllato meglio ed ho notato che fra quelle con il maggior numero di ascolti era comparsa #DiscoverWeekly e come autore Spotify».

«Tra le sensazioni provate – riferisce il triestino -  sicuramente stupore e incredulità, ma soprattutto gioia perché in questo modo posso raggiungere molte più persone e quindi avere un riscontro più attendibile su quanto i miei brani possano piacere al pubblico».

«È la prima volta – conclude -  Longhi -  che succede anche se nel recente passato sono finito già in playlist molto seguite, curate da utenti standard di Spotify, ma essere scelto dai curatori di Spotify è una soddisfazione incredibile. Grazie a ciò il brano ha avuto un incremento medio di ascolti di circa 1000 al giorno. I maggiori ascolti li ho riscontrati in Usa, Canada, Giappone, Uk e Singapore».

IL VIDEO CONTRO L’OMOFOBIA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spotify, un brano di un triestino inserito nella playlist mondiale “Discoverweekly”

TriestePrima è in caricamento