Squalo di 8 metri finisce nella rete di un pescatore a Salvore

Lo squalo è rimasto impigliato in 140 metri di rete. I pescatori l'hanno rilasciato in mare ancora vivo

Foto iPress.rtl.hr

Uno squalo di 8 metri di quasi due tonnellate è rimasto impigliato in una delle reti gettate da un pescatore a Salvore.

"Sono andato a recuperare le reti sabato mattina - ha dichiarato il pescatore istriano al media croato iPress - ma delle tre gettate in mare la sera prima, ne ho trovate solo due. Ho subito preso la barca e sono andato in perlustrazione. Ad un certo punto l'ho localizzata e ho notato che c'era qualcosa di incredibilmente grande".

"Cercando di tirare la rete con un'ancora, ho capito che si trattava di un grosso pesce, così ho chiamato due amici affinchè mi aiutassero a recuperarla" ha aggiunto il pescatore. "Una volta arrivati in porto ci siamo resi conto che si trattava di uno squalo di ben 8 metri. Siamo riusciti a liberarlo dopo 4 ore e mezza: era incastrato in 140 metri di rete" 

Lo squalo, una specie non pericolosa per l'uomo, è stato rilasciato in mare ancora vivo.


Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento