Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Gli staccano la corrente e lui lancia una bomba a mano: tre feriti

E' successo a Pakrac, a circa 150 km a sud-est di Zagrabria. Uno dei feriti è in condizioni critiche

Incredibile incidente a Pakrac, a circa 150 km a sud-est di Zagrabria. Intorno alle 9 di mercoledì 27 gennaio, un 71enne ha lanciato una bomba a mano contro i dipendenti dell'Ente elettroenergetico croato (HEP), dopo che questi gli hanno staccato la corrente per morosità. Lo riporta Lavoce.hr.  Due dipendenti dell'Heo sono rimasti feriti, mentre un terzo è in condizioni molto critiche. Il proprietario della casa, dopo aver lanciato l'ordigno, si è chiuso in casa, ma la Polizia è riuscita ad arrestarlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli staccano la corrente e lui lancia una bomba a mano: tre feriti

TriestePrima è in caricamento