Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Perline, smalti e coralli: all'asta alla Stadion 250 orecchini antichi

Si tratta di pezzi che vanno dal 700 all'800 fino ai primi '900. Le offerte si apriranno il 2 ottobre per concludersi in tre giorni differenti : l'11, il 12 e il 13 ottobre alle ore 18.

Sorprendente e inedita asta alla Stadion in programma dal 2 ottobre all'11-12-13 ottobre: circa 250 orecchini antichi dal 700 all'800 fino ai primi '900 per un'asta che si presenta unica e irripetibile.

Provenienze dalmate, istriane, spagnole, veneziane, napoletane, romane, siciliane, sarde di una fattura finissima ed elegante, in oro con decorazioni a perline, coralli, smalti e lavorazioni in filigrana raffinatissima. Arte orafa che non trova eguali nella manifattura moderna. Tra i tanti la Stadion segnala il lotto 105: orecchini in oro con al centro Vittoria alata escono dalla bottega Castellani orafi. Attivi a Roma tra il XIX e XX secolo avviarono una vera e propria dinastia orafa. Nata nel 1814 per mano del fondatore Fortunato Pio furono specializzati nella creazione di gioielli imitanti quelli antichi. Ben presto divennero gli orafi delle più illustri famiglie aristocratiche dapprima romane e quindi europee. Nella seconda metà del XIX le oreficerie Castellani conquistarono un ruolo di primo piano nel mercato europeo aprendo anche un laboratorio a Parigi. Fra i clienti si annoveravano anche Napoleone III, il Museo del Louvre e il British Museum diretto da Newton. I Castellani hanno conservato e donato allo Stato italiano i gioielli da loro creati nel corso della loro attività centenaria e rimasti in loro possesso. Tali gioielli sono ora esposti nel Museo Nazionale di Villa Giulia.

Le tornate degli orecchini saranno due mentre la terza sessione sarà dedicata interamente alle porcellane d'epoca con una collezione di circa 80 tazzine Austria imperiale, Meissen e Berlino che vanno dalla fine del 700 all'inizio del novecento, decorate in oro con scene di genere e paesaggi; tra le varie curiosità statuite e vasi Meissen, un gruppo in bisquit raffigurante Franz Joseph e Sissi realizzata per celebrare il matrimonio Imperiale con incise le iniziali dorate sulla base. Vecchia Vienna 1854. Anche quest'asta si svolgerà con la modalità dell'asta a tempo che tanto successo e interesse continua a riscuotere tra gli appassionati d'antiquariato.
Le offerte si apriranno in data 2 ottobre per concludersi in tre giorni differenti : l'11, il 12 e il 13 ottobre alle ore 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perline, smalti e coralli: all'asta alla Stadion 250 orecchini antichi

TriestePrima è in caricamento