Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Stalking e lesioni alla ex e ai genitori: arrestato dalla Polizia

Il 22enne padre di una bambina avuta con la ex compagna, aveva provocato anche traumi di varia natura che hanno determinato prognosi anche di 30 giorni

foto di repertorio

Si è concluso la complessa vicenda di una coppia di quarantenni triestini rimasti più volte vittime delle reiterate violenze perpetrate dal compagno della figlia. Nella giornata di ieri la Polizia di Trieste, al termine di una attività diretta dalla Procura della Repubblica, ha infatti arrestato Berisha Flamur, 22enne cittadino kosovaro, pluripregiudicato anche per reati contro la persona; il giovane, dopo aver avuto una turbolenta relazione con la ragazza, dalla quale è nata una figlia, a causa del dissenso manifestato da parte dei genitori della compagna alla prosecuzione del rapporto, preoccupati dalla travagliata relazione intercorrente tra i due, «ha messo in atto un’esclation di violenza e minacce nei confronti del padre, della madre e della ragazza, mediante atti di prevaricazione e violente percosse che hanno loro procurato traumi di varia natura che hanno determinato prognosi anche di 30 giorni», spiega la Questura.

Le vittime versavano in uno stato di profonda sofferenza provocato dal timore che l’uomo potesse trascendere in gesti ancor più gravi, tanto da essere costretti a rimodulare le abitudini di vita anche per evitare sgraditi incontri col ragazzo che non di rado si presentava sotto casa inveendo contro i genitori della ragazza e disturbando gli stessi con diverse modalità.

È stata quindi emessa l'ordinanza di custodia cautelare in carcere dal gip presso il Tribunale di Trieste e Berisha Flamur è stato associato presso il carcere del Coroneo con l'accusa di atti persecutori e lesioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e lesioni alla ex e ai genitori: arrestato dalla Polizia

TriestePrima è in caricamento