Cronaca

Statue vandalizzate e senza manutenzione, Lodi: «A bilancio una posta annua»

Il Comune ha affidato il problema legato al patrimonio monumentale all'assessore Lodi

«È ora di prendere in mano anche il patrimonio monumentale, statue, monumenti e lapidi della prima e seconda guerra mondiale della nostra Trieste deturpati da troppi atti vandalici e senza interventi manutentivi da diversi anni». Sono queste le parole dell'assessore Elisa Lodi che annuncia sul suo profilo Facebook il suo prossimo impegno con la città. Il Comune, dopo aver classificato l'area di competenza, ha affidato il problema all'assessore Lodi con delega ai lavori pubblici e verde pubblico.

«Ho intenzione assieme all’Area Cultura, rientrando nella normativa del codice appalti di prevedere a bilancio, una somma annua in modo da far fronte a situazioni come da ultimo segnalate dalla foto ( si tratta di Villa Revoltella)».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statue vandalizzate e senza manutenzione, Lodi: «A bilancio una posta annua»

TriestePrima è in caricamento