Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Isontino

Rintraccio di migranti a Gorizia, nove richiedenti asilo e cinque espulsi

E' questo il bilancio di un controllo effettuato dalla Polizia Ferroviaria del capoluogo isontino che ha individuato 14 migranti nella zona della stazione. Tutti maggiorenni

La Polizia di Gorizia ha rintracciato 14 cittadini di origine straniera nella zona della stazione dei treni e ne ha notificato l'espulsione per cinque di essi. Il rintraccio, avvenuto nella mattinata di ieri 30 ottobre ad opera del personale di polizia ferroviaria, ha visto gli altri nove richiedere la protezione internazionale. I migranti, provenienti dal Pakistan, Afghanistan, Siria, Iraq, Egitto, Algeria e Marocco, sono tutti maschi e maggiorenni. 

La Questura di Gorizia ha diramato una nota nella quale indica che l'entrata in territorio italiano è avvenuta "clandestinamente" e "presumiblimente dalla vicina Slovenia". I nove richiedenti asilo sono stati ospitati nel centro di prima accoglienza "Nazareno" mentre il provvedimento di espulsione con "contestuale ordine di allontanamento" è stato notificato dall'Ufficio Immigrazione della Questura goriziana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rintraccio di migranti a Gorizia, nove richiedenti asilo e cinque espulsi

TriestePrima è in caricamento