Cronaca

Strage di Monaco, Debora Serracchiani: «Ci stringiamo con tristezza e dolore alla Baviera»

La presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ha inviato al presidente della Baviera Horst Seehofer, a nome di tutta la regione, un messaggio di vicinanza e di solidarietà dopo i tragici fatti di Monaco di Baviera

«Scioccati e rattristati» per il terribile atto terroristico che ha colpito la città di Monaco e la «regione-sorella» della Baviera, ha scritto Debora Serracchiani al presidente della Baviera Horst Seehofer, «i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alle vittime e ai loro familiari di questo odioso e inumano atto perpetrato contro persone innocenti».

Esprimendo le condoglianze al presidente Seehofer, al Governo della Baviera e all'intera comunità bavarese, la presidente Serracchiani sottolinea come, anche all'accadimento di questi tristi eventi, «la fratellanza e la cooperazione tra Friuli Venezia Giulia e Baviera possono rappresentare la testimonianza di una comune e forte coesione contro ogni forma di terrorismo nei nostri Paesi e nelle nostre regioni».

«Il Friuli Venezia Giulia, che ha visto tragicamente perire propri corregionali sia a Dacca che a Nizza - ha infine richiamato Serracchiani - si stringe con tristezza e dolore alla Baviera».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Monaco, Debora Serracchiani: «Ci stringiamo con tristezza e dolore alla Baviera»
TriestePrima è in caricamento