Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Mastelloni sulla strage di piazza Fontana: "Esecutori dietro a Ordine Nuovo"

Il Procuratore Capo di Trieste sostiene la tesi secondo la quale il tempo e i continui ostacoli all'inchiesta potrebbero derivare dal coinvolgimento di una struttura retrostante a ON"

"Due fattori, il tempo e i continui ostacoli all'inchiesta, mi inducono a ritenere che gli esecutori materiali della strage di Piazza Fontana possano appartenere a una struttura retrostante a quella di Ordine Nuovo e ad essa sovrapponibile, compartimentata ai massimi livelli". La notizia è riportata dall'Ansa che pubblica le affermazioni del Procuratore capo di Trieste Carlo Mastelloni che ieri 16 gennaio è intervenuto alla presentazione del libro di Maurizio Dianese e Gianfranco Bettin "La strage degli innocenti", avvenuta alla libreria Lovat di viale XX settembre.  

Le storie: a 50 anni dalla strage, l'attentato "ideato" a Trieste

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mastelloni sulla strage di piazza Fontana: "Esecutori dietro a Ordine Nuovo"

TriestePrima è in caricamento