rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Stragi di Bruxelles, Ugl Polizia: «Parziale chiusura dei confini per tutelare sicurezza dei cittadini»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

L'Ugl Polizia di Stato, nella persona del segretario generale provinciale Alessio Edoardo, esprime il più grande cordoglio per le vittime dell'ennesimo atto barbarico di terrorismo perpetrato ai danni di civili inermi ed innocenti a Bruxelles. alessio-edoardo-ugl-polizia-2

La follia di alcuni integralisti sta minando in maniera quasi irreparabile la stabilità della sicurezza in Europa , è necessario rendersi conto che le politiche di accoglienza non possono essere così leggere come lo sono state in questi anni, bisogna purtroppo, operare con delle leggi più severe in direzione di una parziale chiusura dei confini per tutelare la sicurezza dei cittadini, non solo europei, ma anche di quei cittadini ospiti della comunità europea che per colpa di pochi elementi rischiano di pagare la paura della gente, ormai divenuta insicura la quale giustamente , pretende dai vari governi , in primis quello europeo , delle azioni forti a tutela della sovrana sicurezza pubblica.

Speriamo che questo atto faccia meditare anche l'Italia per rafforzare i controlli ai confini e agli obiettivi sensibili per cercare di scongiurare qualche attività terroristica mirata alla nostra nazione .

ALESSIO Edoardo

Segretario generale provinciale UGL POLIZIA DI STATO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stragi di Bruxelles, Ugl Polizia: «Parziale chiusura dei confini per tutelare sicurezza dei cittadini»

TriestePrima è in caricamento