Giovedì, 18 Luglio 2024
LA PROTESTA / S. Giacomo - Ponziana

"L'ex Pavan è del rione", a San Giacomo la protesta contro la "svendita ai privati"

Esposti due striscioni sulla facciata dello stabile dell'ex Pavan in via Frausin. "San Giacomo ha bisogno di più spazi sociali, di più aree verdi e di socialità, non di una mega palestra privata e a pagamento"

TRIESTE - Nella giornata di ieri, Campo libero - rete solidale del rione di San Giacomo ha esposto due striscioni sulla facciata dello stabile dell'ex Pavan in via Frausin per protestare contro la "svendita ai privati". Un segnale tangibile della loro determinazione a continuare la mobilitazione "affinchè - si legge in una nota stampa - lo stabile e il giardino dell'ex Pavan non vengano svenduti dal Comune ai privati ma vengano ristrutturati e aperti alle associazioni del rione e a tutta la popolazione". "San Giacomo ha bisogno di più spazi sociali, di più aree verdi e di socialità, non di una mega palestra privata e a pagamento. Non molliamo!", conclude la nota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'ex Pavan è del rione", a San Giacomo la protesta contro la "svendita ai privati"
TriestePrima è in caricamento