menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti Bavaresi Ospiti a Trieste. L'Incontro con il Sindaco

All’insegna dell’amicizia e della reciproca conoscenza fra giovani generazioni d’Europa, un gruppo di circa 25 studenti del Friedrich-Dessauer-Gymnasium (a indirizzo scientifico-linguistico) di Aschaffenburg (Baviera), ospiti per tutta questa...

All'insegna dell'amicizia e della reciproca conoscenza fra giovani generazioni d'Europa, un gruppo di circa 25 studenti del Friedrich-Dessauer-Gymnasium (a indirizzo scientifico-linguistico) di Aschaffenburg (Baviera), ospiti per tutta questa settimana della nostra città, e altrettanti "colleghi" del Liceo Petrarca di Trieste sono giunti in visita oggi in Municipio, dove sono stati ricevuti dal Sindaco Cosolini e dalla "vice" Fabiana Martini.

CLICCA SULLA FOTO PER INGRANDIRLA

I ragazzi, di età fra i 16 e i 18 anni, erano accompagnati dai prof. Richard Schwaderer e Margit Kuhn mentre a guidare i "petrarchini" erano le prof. Sabina Vecchione Gruener, Marinella Bucci e Marina Gobbato; presente anche la consigliera comunale Anna Maria Mozzi, in qualità di ex docente del liceo di via Rossetti e più volte organizzatrice di questi scambi fra scuole e città negli anni scorsi.

Nel corso dell'incontro, svoltosi nella storica Sala del Consiglio Comunale, sono stati sottolineati scopi e modalità dell'iniziativa che, nell'ambito del Progetto "Un'Europa senza muri e senza frontiere", prevede, con la reciproca ospitalità degli studenti presso le famiglie e dei professori presso i rispettivi colleghi, la visita a turno delle due città e delle regioni di appartenenza, con l'approfondimento della realtà sociale e della cultura locale, nonché con il miglioramento delle conoscenze linguistiche. Va rilevato infatti l'aspetto, non secondario, che tutti i ragazzi partecipanti studiano la lingua "dell'altro", in questo caso italiano e tedesco.

Il tutto per la durata di una settimana. I "petrarchini" avevano così visitato Aschaffenburg, ma con l'occasione anche altre località della Baviera, spingendosi poi fino a Francoforte, nel marzo dell'anno scorso. Stavolta i ragazzi bavaresi staranno fino a sabato a Trieste, con visite già programmate a Miramare, al Museo Revoltella, all'Aquario Marino, alla Grotta Gigante, forse con una passeggiata salutare sulla "Napoleonica", condizioni meteo permettendo, mentre il "mito" di Trieste, la Bora, la stanno già ampiamente assaporando anche in città, come rilevato anche oggi da tutti i presenti! Non è esclusa la "classica" puntata fino a Venezia.

Il Sindaco Cosolini ha dato a tutti il cordiale benvenuto della Città, anche in qualità di ex "petrarchino" - come ha voluto sottolineare, ricordando anche che quest'anno si celebreranno i 100 anni di fondazione dell'Istituto -. Cosolini si è vivamente felicitato per questi scambi più che opportuni e molto importanti, "significativi soprattutto in quanto svolti fra giovani - ha detto il Sindaco -, con la forte speranza che proprio tra i giovani cresca e sempre più si rafforzi l'idea di una comune cittadinanza europea".

Il Vicesindaco Fabiana Martini, dal canto suo ha ricordato un'altra bella iniziativa che va in questa direzione e che si realizzerà nel 2014, in occasione del Centenario dello scoppio della Prima Guerra Mondiale: il Progetto europeo per la Pace "European Peace Walk", ossia un "cammino" (simile a quello a sfondo religioso verso Santiago di Compostella) che sarà "costruito" da Dresda (città martire del 2° conflitto mondiale) fino a Trieste e che ognuno potrà percorrere a piedi o in bicicletta. E fin d'ora la Martini ha lanciato l'appello e invitato tutti i ragazzi a "prenotarsi" anche per quest'impresa !

Conclusa, con uno scambio di doni, la visita in Municipio, tutti in piazza Unità ad affrontare i "refoli", "piatto forte" e indimenticabile per tutti gli ospiti di Trieste.

Ufficio Stampa Comune di Trieste

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Johnson&Johnson in Fvg: oltre 3500 dosi in arrivo il 15 aprile

  • Cronaca

    Covid: giù ricoveri e tasso di positività, boom di guariti

  • Cronaca

    Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento