Cronaca

Servola, Comitato 5 dicembre: «Lo studio fotografa una conclamata situazione di allarme e di pericolo»

Nota pubblicata dal Comitato 5 dicembre sulla propria pagina Facebook

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

COSA DICE DAVVERO L'INDAGINE SULLO STRESS E SULLE URINE.

IN BREVE:
L'Azienda Sanitaria ha presentato questa mattina i risultati delle indagini sugli indicatori di stress e inquinamento industriale svolte tra ottobre 2015 e marzo 2016. Lo studio fotografa una conclamata situazione di allarme e di pericolo e fornisce quella che l'Assessore Polli ha definito un "dato oggettivo di tipo scientifico" che dovrà costituire la base per un forte provvedimento amministrativo a tutela della salute pubblica.

Comparando i dati di Servola e Guardiella, si vede chiaramente come i servolani risentano dell'impatto della Ferriera, l'unico vero e proprio insediamento industriale presente nel rione:
- dormono male
- soffrono di capacità di concentrazione
- sono assillati dal rumore, percepiscono l'aria e l'ambiente in cui vivono come nocivi e sgradevoli
- lamentano la presenza di polverosità, di sporcizia degli edifici
- ritengono il rione sgradevole dal punto di vista estetico e in generale INQUINATO.

Sono quindi insoddisfatti della propria vita e preoccupati per la salute loro e dei propri cari. TUTTO CIO', SECONDO LA DEFINIZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA', E' GIA' UN OGGETTIVO PROBLEMA DI SALUTE PUBBLICA COME GIA' RILEVATO NEL LUGLIO 2015 DALL'AZIENDA SANITARIA.

Se non bastasse, sono state analizzate le urine degli abitanti dei due rioni e quello che ne viene fuori è un quadro che non lascia alcun dubbio. Entrambi i biomarcatori di ossidazione del DNA, indicatori rilevanti di alcune gravi patologie a sfondo infiammatorio e/o degenerativo (CANCRO), sono risultati essere nettamente superiori, in un caso addirittura DOPPI, a Servola rispetto a Guardiella. Comprensibilmente le urine dei servolani, a detta del ricercatore dell'Università di Trieste, sono più simili a quelle di un lavoratore della cokeria della Ferriera!

---------------------------------------------------

APPROFONDIMENTO:

SERVOLA VS GUARDIELLA:

1) RAPPORTI SOCIALI: positivi, nessuna differenza tra i rioni (non emerge fattore di socializzazione rappresentato dalla Ferriera e sostenuto invece da ARPA)

2) SALUTE FISICA: in generale ok ma: significativa differenza nella qualità del sonno (dormono bene il 56,5% a G vs il 44% a S).

3) AREA PSICOLOGICA: maggior insoddisfazione della propria vita (26,5% a S vs 20,8% di G), minor capacità di concentramento (75,9% a S vs 87,8 a G).

4) AREA AMBIENTE: a S prevale insoddifsazione per l'abitazione (negativi 31,7% a S vs 4% a G) e la salubrità dell'ambiente (negativi 55,3% a S vs 10,1% a G). Il rumore a S è ritenuto eccessivo dallo 37,5% vs 12,6% G. La salubrità ambientale è percepita complessivamente positiva per il 75% di G e per il 29% di S (vedi percezione di nocività e sgradevolezza dell'aria, percezioni di polverosità, pulizia degli edifici, gradevolezza estetica del rione). Per il 92,5% di S il rione è inquinato e l'89,5% pensa che la salute di chi abita nel rione sia a richio inquinamento. Percentuali simili per muri sporchi, polvere in casa, nocività percepita dell'aria, odore sgradevole, disagio da odori, sgradevolezza del rione, integrazione sociale nel rione. 

5) MISURE DI STRESS OSSIDATIVO CELLULARE (urine): biomarcatore di ossiidazione del DNA nettamente su superiore a S vs G ("MDA mostra valore medio per Servola DOPPIO a quello di G" mentre "8-OHdG la differenza è di un ordine di grandezza maggiore").

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servola, Comitato 5 dicembre: «Lo studio fotografa una conclamata situazione di allarme e di pericolo»

TriestePrima è in caricamento