Cronaca

Successo sulle spiagge di Grado per la rivoluzionaria webtv THE LOFT

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Si sono svolte la settimana scorsa, sulla spiaggia Costa Azzurra di Grado, le riprese per la puntata estiva della nuovissima webtv di YouTube “THE LOFT”. Un'esperienza particolare: un punto tv direttamente sul mare capeggiato dallo stand dei ragazzi di THE LOFT. Il contest della puntata estiva si è suddiviso in varie sezioni: sezione "indovina la canzone", sezione "frisbee bowling" e "quizzettone secchione". Ai vincitori e ai partecipanti sono stati regalati i gadget ufficiali di THE LOFT. Ma cos’è precisamente THE LOFT? Siamo andati a scoprirlo leggendo la descrizione sulla pagina Facebook ufficiale della webtv. “THE LOFT è un ibrido tra un canale youtube e una web tv ed è rivolto principalmente ai giovani tra i 15 e i 30 anni di tutt’Italia per via dei suoi contenuti. Pur trattandosi nei fatti di un canale youtube, THE LOFT si differenzia da questi, spesso utilizzati dai cosiddetti youtuber per realizzare video fruiti solo on demand. THE LOFT vuole infatti assomigliare di più ad una tv a puntate, le quali verranno trasmesse sia in diretta sia on demand e saranno riempite con disparate rubriche/servizi e con commenti dallo studio di registrazione ricalcando lo stile che fonde radio e televisione. THE LOFT vuole essere una piattaforma di comunicazione interessata ad affrontare ogni tipo di tematica e disposta a dare voce a qualunque individuo o gruppo che senta la necessità e la voglia di esprimere idee e forme di creatività tramite questo canale. Tra le principali rubriche citiamo The Philosopher (in cui verrà esposto, in un paio di minuti, un pensiero particolare elaborato da uno dei nostri collaboratori), La macchina del tempo (recensioni personalizzate dei grandi film del passato con lancio di colonne sonore), Cosa succede in città (le principali novità urbanistiche e culturali), pillole musicali su avvenimenti rimasti nella storia della musica, analisi e confronti sui tormentoni del momento... ma soprattutto interviste a giovani artisti e talenti emergenti nel panorama della musica italiana (ex partecipanti dei talent come The Voice, X-Factor e di Sanremo Giovani per esempio), ma non solo! Il potenziale di THE LOFT però, va oltre lo studio di registrazione. in contemporanea con l' attività di studio della web tv e presenze esterne, ci saranno numerosi "eventi" della web tv interattivi con il pubblico tramite postazioni mobili (gazebo, ecc.) in posti strategici (luoghi turistici o di grande afflusso di persone) con le quali, interagendo con l'utente (giochi, quiz, contest, distribuzione di gadget, ecc.) la diffusione sarà più ampia e di forte "impatto". Perchè è stato scelto il nome THE LOFT? Il Loft per definizione è situato all’ultimo piano di uno stabile e con le sue vetrate trasparenti permette di mantenere sempre un occhio vigile e una prospettiva globale sulla realtà sottostante. Il Loft è un appartamento senza barriere, senza divisori e stanze. È come se fosse una piazza al chiuso, aperta a chiunque voglia comunicare la propria idea. La sigla ufficiale di THE LOFT è cantata da Leiner Riflessi (ex cantante dei Dear Jack) concorrente di X Factor 8, nella squadra di Fedez. Il logo della webtv infine, è di forte impatto e mostra la shilouette di un uomo che osserva la città attraverso la vetrata di un loft; questo gli permette di osservare la realtà sottostante e di esprimere attraverso la comunicazione le tendenze e la cultura del momento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo sulle spiagge di Grado per la rivoluzionaria webtv THE LOFT

TriestePrima è in caricamento