menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Successo su Youtube per due fratelli triestini : «Le persone si vergognano di giocare con i videogiochi»

Stanno riscuotendo grande successo tra gli internauti i video-tutorial dedicati ai videogiochi realizzati dai triestini “Sam & Gian” «Questi video ci hanno molto unito, infatti rispetto al passato abbiamo notevolmente migliorato il nostro rapporto, ovviamente un po’ conflittuale come tutti i fratelli, ma tra di noi c’è grande complicità ed aiuto reciproco»

Stanno riscuotendo grande successo tra gli internauti i video-tutorial dedicati ai videogiochi realizzati dai triestini “Sam & Gian.

Samuele Fregolent riferisce che «ho 22 anni, sono nato a Trieste dove ho sempre vissuto, frequento il  Lingue e Letteratura straniere all’Università di Trieste mentre di notte lavoro come aiuto cuoco».

Il fratello Gianluca spiega che «ho 19 anni, sono nato a Treviso ma ho sempre vissuto a Trieste, frequento il quarto anno dell’Istituto Galvani indirizzo meccanico. Ho praticato diversi sport nel corso degli anni. La sera lavoro come porta-pizze».

«Il nostro canale su Youtube - riferiscono - è nato circa un anno fa solamente per poter visualizzare video visibili soltanto previa iscrizione al sito; inizialmente non c’era la volontà di  realizzare filmati e tutorial per conto nostro. Alcuni amici, vedendoci giocare, ci hanno detto che, oltre ad essere molto telegenici, eravamo molto simpatici e divertenti mentre giocavamo, così abbiamo pensato di provare a filmarci e realizzare video tematici dedicati ai videogiochi, di cui noi due siamo grandi appassionati. Per i nostri video usiamo la PlayStation 4, e il videogioco preferito è la serie “Fifa” (calcio) e GTA,  a cui abbiamo dedicato diversi approfondimenti nei nostri video». sam01-2

«Questi video – continuano -  ci hanno molto unito, infatti rispetto al passato abbiamo notevolmente migliorato il nostro rapporto, abbiamo un rapporto istintivo, ovviamente un po’ conflittuale come tutti i fratelli, ma tra di noi c’è grande complicità ed aiuto reciproco».

«All’interno del nostro canale – spiegano i fratelli Fregolent- sono visibili diverse decine di video, prevalentemente legati ai videogiochi, anche se non mancano i vlog che realizziamo sui più disparati argomenti. I video escono il martedì (vlog), il giovedì e la domenica (videogiochi), anche se quello che solitamente ha più visite è quello del giovedì in quanto all’inizio pubblicavamo un video a settimana proprio quel giorno. Abbiamo notato che ci sono molte persone che si vergognano di dire pubblicamente di passare il tempo  a giocare con i video-giochi, per paura di essere giudicate negativamente, anche se poi tutti lo fanno in realtà. L’intento sociale dei nostri video è quello di cambiare questa mentalità, facendo capire che non c’è nulla di male se uno, ragazzo o adulti, ha l’hobby dei videogiochi, essendo un passatempo come un altro. Noi stessi ci siamo pentiti di non aver iniziato prima la realizzazione di tali video proprio perché noi stessi alcuni mesi fa avevamo qualche preoccupazione circa la reazione che alcune  persone potevano avere dopo aver visto i nostri filmati. Ora invece siamo ben orgogliosi di ciò che facciamo e intendiamo proseguire».

«Il settore dei videogiochi – continuano -  viene trattato piuttosto malamente in Italia da coloro che propongono video su Youtube; tali video di solito, sono di qualità piuttosto scadente e i relativi contenuti non particolarmente interessanti ed originali. In questo siamo indietro anni luce rispetto ad altri stati del mondo. I commenti in calce ai nostri video sono tutti positivi ed entusiastici e gli utenti ci invitano a continuare su questa strada. Questo ci gratifica e ci spinge a migliorarci ulteriormente. Il range d’età medio dei nostri seguaci va dai 18 ai 24 anni anche se non mancano gli adulti. Per giocare in modo ancora più agevole e quindi realizzare video maggiormente coinvolgenti per gli ascoltatoti, abbiamo acquistato delle sedie particolari professionali adatte proprio a questo uso. Siamo tra gli unici in Italia, nel settore videogiochi ad utilizzare l’effetto chroma-key per rendere ancora più professionali i nostri video. L’effetto poi picture-in-picture rende possibile la visualizzazione contemporanea del gioco e di noi due mentre giochiamo».

sam02-2«C’è molta collaborazione, amicizia ed affiatamento – concludono -  con gli altri youtubers concittadini. Non mancano le occasioni per realizzare video assieme, collaborare, scambiarci le idee. Frequentemente usciamo assieme,  passiamo serate in allegria e spensieratezza. Sono tutti ragazzi fantastici. Il nostro obiettivo è di andare a vivere tutti assieme in una mansarda comune dove allestire le stanze come studi di registrazione per realizzare i nostri video».

LINK SOCIAL DI "SAM&GIAN": Youtube - Facebook - Instagram - Google Plus

TRAILER CANALE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento