Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Via libera dal Consiglio regionale alla legge per attirare i giovani laureati

Il disegno di legge 129 passa con 25 sì. Tredici gli astenuti e voto contrario di M5s e Furio Honsell di Open Sinistra Fvg. Previsto un bonus fino a 6500 euro per i talenti under 35 con lauree scientifiche

Via libera da parte del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia agli interventi a favore dei talenti Under 35 che possono mettere al servizio dell'intero sistema le loro competenze legate al conseguimento di una laurea magistrale in discipline scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche (Stem) oppure di master universitari di primo o secondo livello, diplomi universitari di specializzazione o dottorati di ricerca.

L'Assemblea legislativa ha approvato a maggioranza (25 sì, 13 astenuti e il voto contrario di M5S e Furio Honsell di Open Sinistra Fvg) il disegno di legge 129 in materia di sostegno alla permanenza, al rientro e all'attrazione sul territorio regionale di giovani professionalità altamente specializzate Il provvedimento, presentato dalla Giunta regionale il 15 marzo 2021 e successivamente licenziato senza modifiche dalla VI Commissione consiliare, attraverso le disposizioni contenute nei suoi 10 articoli mira a creare uno strumento legislativo per trattenere o attrarre i giovani dotati di competenze particolarmente richieste dal tessuto produttivo. Come riportato da Tgr Rai Fvg, per i giovani talenti è previsto un bonus quale sostegno al reperimento e al mantenimento di un alloggio. Si tratta di un contributo una tantum di 2 mila euro a favore dei singoli, più ulteriori 500 euro forfettari, per un massimo di tre anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera dal Consiglio regionale alla legge per attirare i giovani laureati

TriestePrima è in caricamento