#TalenTs, biglietti gratuiti volatilizzati in un'ora e mezza (FOTO)

In fila anche alcune mamme degli Spritz For Five «Contrarie a favoritismi e privilegi. In fila come tutti»

Aggiornamento - Alle 16 circa i 1300 biglietti a disposizione era già andati esauriti: gli addetti del Comune hanno così trascritto i nominativi delle 50 persone di "riserva" che saranno contattate nel caso in cui dovessero liberarsi dei posti.

Erano già circa 300 le persone di tutte le età che poco prima delle 14 (mezz'ora prima dell'inizio della distribuzione)  facevano la fila in piazza Unità per accaparrarsi i migliori posti e i biglietti omaggio per l'evento denominato #TalenTs in programma il prossimo 23 dicembre al Politeama Rossetti: il regalo del Comune di Trieste alla cittadinanza vedrà esibirsi sul palco dello Stabile regionale i talenti triestini che hanno fatto da portabandiera della città durante la scorsa edizione di X Factor, cioè Riki Yane, Les Babettes e gli Spritz for Five.

Proprio questi ultimi, stando alle dichiarazioni delle persone in fila, sono i catalizzatori dell'evento, complice anche la maggiore permanenza al programma in onda su Sky Uno e in replica su Cielo. Alcune hanno iniziato la fila già alle 12, come ci dichiarano Elisa e Ledia «siamo arrivate circa a mezzogiorno. Abbiamo seguito tutte le puntate di X-Factor e non vediamo l'ora di ammirare dal vivo i nostri beniamini, soprattutto gli Spritz for Five. Sono siamo arrivate in Piazza Unità presto perchè immaginavamo che si sarebbe fortunata una fila particolarmente lunga e non volevamo correre il rischio di rimanere senza biglietto».

Accanto alle due giovani anche Nonno Bruno, settantenne che «è in fila per ritirare i biglietti per la nipotina. Sarò io stesso ad accompagnarla in Teatro. Lei è un'appassionata di X-Factor mentre io l'ho visto più di rado. Così avrò l'occasione di rivedere il gruppo delle Les Babettes, peraltro già ammirate in un precedente concerto».

Il regolamento sulla distribuzione dei biglietti omaggio prevede la possibilità di ritirare al massimo due biglietti per persona, quindi è probabile che in meno di due ore, com'era successo per il concerto dei Carmina Burana in piazza Unità quest'estate, i tagliandi andranno esauriti.

Tra gli altri, in fila, c'erano anche le mamme di tre dei cinque componenti dei Spritz For Five (Rocco, Marco e Piero)e  la zia di Nicola che ci riferiscono «di essersi messe in coda come tutti per non usufruire di particolari favoritismi a causa della parentela con i protagonisti».

Noto di colore: ai primi che si sono assicurati il biglietti è stata omaggiata anche una cioccolata calda offerta che sembra essere stata offerta direttamente dal Caffè degli Specchi, sorpresa molto gradita ai beneficiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal comune fanno sapere tramite una nota che  «nella sala matrimoni del Comune di Trieste, sono andati esauriti tutti i 1300 biglietti gratuiti per assistere all'atteso concerto “TalenTs” con protagonisti i giovani talenti triestini degli “Spritz for Five”, “Les Babettes” e Riki Yane, in programma martedì 23 dicembre al Teatro Rossetti, con inizio alle 21.00. I biglietti daranno la possibilità di assistere allo spettacolo dei giovani talenti triestini emergenti, accedendo al Rossetti entro le ore 20.30. Qualora entro tale orario vi fossero ancora posti liberi, avranno diritto di prelazione le prime 75 persone che, recatesi nella sala matrimoni, ma non avendo potuto ricevere i biglietti per esaurimento degli stessi, erano state comunque registrate dagli addetti. Si ricorda ancora che domani, giovedì 18 dicembre, 14.00 alle 17.30, sempre nella sala matrimoni del Comune di Trieste, saranno messi in distribuzione altri ulteriori 600 biglietti gratuiti (3.900 quelli ritirati nei primi due giorni) per assistere, lunedì 22 dicembre, alle 20.30, al PalaTrieste, al concerto dell'orchestra e il coro del Teatro Verdi di Trieste, con la partecipazione del coro di Sarajevo, diretti dal Maestro Gianluigi Gelmetti, che eseguiranno la Nona Sinfonia di Beethoven. Entrambi i concerti sono promossi dal Comune di Trieste nell'ambito dell'articolato e ricco programma di “Trieste accende il Natale 2014» .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Incidente al bivio di Miramare: grave il motociclista

  • Stop al pesce fresco, anche a Trieste scatta il fermo pesca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento