menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Visite sospette e tamponi a domicilio, Asugi: "Non aprite a sconosciuti"

La nota è firmata in maniera congiunta dall'Azienda Sanitaria e dall'amministrazione comunale di Duino-Aurisina. La sindaca Daniela Pallotta: "Segnalate alle forze dell'ordine"

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

ASUGI informa di aver ricevuto alcune segnalazioni da parte di cittadini del comune di Duino Aurisina che hanno riportato di aver avuto visite a domicilio da parte di alcune persone che effettuavano tamponi direttamente presso la sede domiciliare. L’Azienda ribadisce che l’organizzazione è gestita dai medici di medicina generale assieme ai Dipartimenti di Prevenzione del territorio e non prevede visite domiciliari improvvise.

In ogni caso, il cittadino viene contattato per effettuare il tampone esclusivamente dall’Azienda sanitaria e da personale riconoscibile. Si invita pertanto la popolazione a non aprire agli sconosciuti e di segnalare alle forze dell’ordine eventuali violazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fedriga: "Non fossilizziamoci sul coprifuoco, riaprire in massima sicurezza"

  • Cronaca

    Appartamento "centrale di spaccio" in piazza Foraggi: arrestato 36enne

  • Cronaca

    Turismo: da metà maggio arriva il green pass per viaggiare in Italia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento