Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Tartaruga "Caretta caretta" salvata a Muggia dalla Capitaneria di Porto

Sì tratta di un esemplare di tartaruga marina Caretta Caretta rinvenuto in difficoltà da un diportista. L’animale nuotava con un amo infilzato nella bocca. Una volta curata sarà liberata

Un esemplare di tartaruga marina “Caretta Caretta” è stato rinvenuto in difficoltà da un diportista nella zona di Muggia, dove l’animale nuotava con l’amo di una lenza da pesca infilzato nella bocca, senza avere la possibilità di liberarsene.

Il diportista ha contattato la Capitaneria di Trieste e ha consegnato la tartaruga ai militari della Guardia Costiera in zona Sacchetta; qui l’animale è stato sbarcato ed accudito secondo le indicazioni dei veterinari del Centro Faunistico di Terranova (Gorizia), che si sono assicurati del complessivo buon stato di salute dell’animale e lo hanno poi trasferito presso le proprie strutture per le necessarie cure di convalescenza, in attesa che ne diventi possibile la restituzione al mare aperto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartaruga "Caretta caretta" salvata a Muggia dalla Capitaneria di Porto

TriestePrima è in caricamento