Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Teddy Reno, riconoscimento della città di Trieste al "mulo Ferucio"

La mozione del consigliere e capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, Piero Camber, approvata all'unanimità per il conferimento di un pubblico riconoscimento a Teddy Reno, "el mulo Ferucio"

Approvata ieri in commissione prima con voto unanime la mozione del consigliere e capogruppo di Forza Italia in Comune a Trieste, Piero Camber per il conferimento a Teddy Reno (nome d'arte di Ferruccio Merk Ricordi) di un pubblico riconoscimento «in occasione dei suoi 90 anni, per le immense capacità artistiche in ambito musicale, discografico, teatrale, televisivo e cinematografico, indissolubilmente unite al profondo amore per la sua città natale che ha sempre portato nel cuore e cantato a livello internazionale».

Continua ancora Piero Camber: «Apprezzato professionista e affermato scopritore di nuovi talenti, senza mai abbandonare l'indissolubile legame con le origini, i concittadini e il dialetto triestino, tanto da prediligere l'appellativo de "el mulo Ferucio" al suo famoso nome d'arte Teddy Reno, ben noto in tutto il mondo per gli innumerevoli successi e i tanti riconosimenti della sua straordinaria carriera».

Ferruccio Merk Ricordi, in arte Teddy Reno, nasce a Trieste l'11 luglio del 1926, da Giorgio Merk von Merkenstein e da Paola Sanguinetti Sacerdote. Negli anni 30 il padre cambiò il cognome in Ricordi.

Esordì a Radio Trieste durante l'occupazione angloamericana e nel 1946 con l'orchestra inglese di Teddy Foster, durante una tournée in Germania, attraversando il fiume Reno, pensò di assumere il nome d'arte Teddy Reno.

Partecipò poi a numerose trasmissioni radiofoniche, fondando anche la casa discografica CGD; fondò una nuova etichetta discografica, la Galleria del Corso, con cui lanciò vari artisti tra cui Bruno Lauzi.

Si ricordano di lui svariate canzoni di successo, in primis "Trieste mia". Oltre ai programmi radiofonici ha partecipato a vari concorsi canori, debuttando anche come attore teatrale e cinematografico.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teddy Reno, riconoscimento della città di Trieste al "mulo Ferucio"

TriestePrima è in caricamento