menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tedesco e Kosovaro, entrambi Narcotrafficanti, Dritti al Coroneo

Sono stati estradati in Italia dalla Slovenia, in virtù di un mandato d'arresto europeo, un 30enne cittadino kossovaro e un 21enne cittadino tedesco. Il primo ha una condanna definitiva da scontare per traffico di stupefacenti; il secondo è...

Sono stati estradati in Italia dalla Slovenia, in virtù di un mandato d'arresto europeo, un 30enne cittadino kossovaro e un 21enne cittadino tedesco. Il primo ha una condanna definitiva da scontare per traffico di stupefacenti; il secondo è accusato di attività delittuosa legata sempre al narcotraffico.

A prenderli in consegna, l'altra mattina all'ex valico di Fernetti, sono stati gli agenti della IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste. Ora sono entrambi rinchiusi nel carcere di via del Coroneo.

Il cittadino kossovaro - S.K. le sue iniziali - era stato condannato a sei anni di reclusione nel 2010 dalla Corte d'Appello di Milano. È stato riconosciuto colpevole di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti nel Kossovo e in Italia, soprattutto in Lombardia.

A carico del cittadino tedesco, A. K. le sue iniziali, era stato invece emesso lo scorso anno dal gip di Roma un ordine di custodia cautelare in carcere. Il giovane è ritenuto responsabile di riciclaggio dei proventi del traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Farebbe parte di un sodalizio criminoso dedito all'importazione nel territorio nazionale di grosse quantità di stupefacenti, in particolare di cocaina, provenienti dal Sud e Centro America.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento