menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescava con un fucile a Miramare, multa di 1000 euro

Un cittadino tedesco è stato fermato dalla Capitaneria di Porto dopo una segnalazione di un bagnante del Bagno Militare di Miramare. Sequestrato il fucile subacqueo

Disavventura che costerà cara ad un cittadino tedesco fermato ieri pomeriggio perché intento alla pesca subacquea entro la fascia riservata alla balneazione presso il “Bagno Militare” di Miramare.

La segnalazione

La segnalazione alla Guardia Costiera è pervenuta via telefono da un bagnante, che aveva avvistato l’uomo intento all’attività di pesca con un fucile subacqueo nelle vicinanze dei bagnanti, a quell’ora molto numerosi. Pronto l’intervento del personale impiegato nell’attività di “Mare Sicuro” della Capitaneria di Porto di Trieste, che dopo poco tempo ha individuato l’uomo il quale, dopo qualche resistenza, è stato accompagnato a terra per l’identificazione.

Il sequestro

Allo stesso è stato sequestrato il fucile subacqueo ed elevata una sanzione amministrativa di 1.000 euro, per violazione delle disposizioni in materia di sicurezza della balneazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento