Cronaca

Tenta di Rubare da Oviesse in Viale e le Commesse lo Inseguono fino al maggiore...Arrestato

Nella tarda mattinata di ieri personale della Squadra Volante della locale Questura ha arrestato per rapina impropria una ragazzo, F.C., del 1992, nato e residente in città. E’ stato sorpreso da una commessa all’interno del negozio Oviesse in...

Nella tarda mattinata di ieri personale della Squadra Volante della locale Questura ha arrestato per rapina impropria una ragazzo, F.C., del 1992, nato e residente in città. E' stato sorpreso da una commessa all'interno del negozio Oviesse in viale XX Settembre mentre stava infilando in una borsa due paia di jeans, dopo aver staccato le etichette e le placche antitaccheggio.
Invitato a seguirla alle casse, il giovane l'ha spintonata violentemente contro un espositore, ha abbandonato i pantaloni e si è dato alla fuga, inseguito da due commesse. Nel frattempo è stato informato il 113 che ha inviato in zona un equipaggio della locale Questura, che nei pressi dell'ospedale Maggiore lo ha intercettato, rincorso dalle due donne e da altre persone che vi si erano unite lungo il tragitto.
Il ragazzo è stato fermato e gli operatori hanno ricostruito la dinamica dell'episodio.

Addosso gli sono state trovate una lama di taglierina e due placche antitaccheggio ed è stato appurato che i due paia di jeans - per un valore complessivo di 60 euro - erano statti danneggiati.
Tutto questo materiale è stato successivamente sequestrato.
Il ragazzo è stato, infine, accompagnato presso la locale Casa circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di Rubare da Oviesse in Viale e le Commesse lo Inseguono fino al maggiore...Arrestato

TriestePrima è in caricamento