Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Tenta di scalare il costone roccioso di Duino, ma precipita e si ferisce testa e schiena

10.10 - L'uomo è stato soccorso da una motovedetta della Polizia che lo ha trasportato al porticciolo di Duino dove lo attendeva il 118

Nel pomeriggio di sabato scorso, il personale di una motovedetta del presidio nautico e di frontiera del Commissariato di Polizia di Stato di Duino Aurisina ha soccorso un uomo che ha riportato una ferita lacero-contusa al capo, presso la spiaggia sottostante il castello di Duino.

Avvisati da un diportista, gli operatori lo hanno trovato provato ma cosciente e lo hanno issato a bordo, trasportandolo presso il porticciolo di Duino dove è stato soccorso da personale del 118 nel frattempo allertato.

Ricevute le prime cure, l’uomo – che aveva raggiunto in kajak quella spiaggia e tentato di scalare il costone roccioso scivolando e procurandosi la ferita al capo e una botta alla schiena – ha atteso l’arrivo della moglie che lo ha accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Monfalcone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di scalare il costone roccioso di Duino, ma precipita e si ferisce testa e schiena

TriestePrima è in caricamento