menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Panebianco, tentano furto in un appartamento: sorpresi dai vicini

Denunciate 4 persone, tra cui due maggiorenni che sono stati arrestati

A seguito di una chiamata al “113”, la Polizia è intervenuta in via Panebianco dove un cittadino aveva segnalato  quattro persone che, dopo aver  scavalcato il muro di cinta di una villetta,  si erano introdotte all’interno dell’abitazione.

Gli equipaggi delle Volanti e della Squadra Mobile, giunti sul posto, hanno identificato due ragazzi triestini minorenni che fungevano da palo e altri due maggiorenni anch’essi triestini che stavano rovistando all’interno della casa. 

Le indagini hanno consentito di accertare che i ladri avevano forzato la porta del locale adibito a cantina e da questo, scardinando la porta che lo collega all’appartamento, si erano introdotti all’interno dell’abitazione.

Tutti i locali si presentavano a soqquadro, con numerosi oggetti gettati a terra e, sui tavoli, vi erano alcuni monili probabilmente di bigiotteria.

Il tempestivo intervento della Polizia ha evitato che i malviventi rubassero alcunchè.

I due maggiorenni sono stati arrestati, mentre i due minori sono stati riaffidati alle rispettive famiglie e indagati in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: calano isolamenti e ricoveri, a Trieste 167 contagi

  • Cronaca

    Vaccini: sospese le prenotazioni per gli under 60

  • Cronaca

    La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento