Cronaca

Gorizia: tentata violenza sessuale a Capodanno, ragazze si difendono con calci e pugni

Dopo i festeggiamenti le due stavano rientrando a casa, ma stando al loro racconto la loro reazione avrebbe spaventato l'uomo, il quale avrebbe ora fatto perdere le tracce

Hanno messo in fuga un uomo incappucciato che le molestava, sferrando calci e pugni. È successo a due ragazze di 18 anni la notte di Capodanno a Gorizia: dopo l'accaduto le giovani hanno denunciato l'accaduto alla Polizia. Dopo i festeggiamenti le due stavano rientrando a casa, ma stando al loro racconto la loro reazione avrebbe spaventato l'uomo, il quale avrebbe ora fatto perdere le tracce. La Polizia sta ora indagando e visionando i filmati di sorveglianza per individuare colpevole ed eventuali complici. Le ragazze hanno infatti dichiarato di aver notato altre persone in atteggiamento sospetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gorizia: tentata violenza sessuale a Capodanno, ragazze si difendono con calci e pugni

TriestePrima è in caricamento