Tentato furto a San Vito, torna a casa e trova la porta forzata

Il furto non è stato portato a termine forse a causa dei cani presenti in casa oppure, più probabilmente, da qualcuno che scendeva o saliva le scale

Tentato furto con scasso nel pomeriggio di sabato 27 al quarto piano di un condominio in via Montecucco a san Vito. Lo riferisce il negozio "Il posto delle chiavi", che ha ricevuto una chiamata dalla diretta interessata. La donna, tornando a casa, ha trovato la porta scassinata, ma il furto non è stato portato a termine forse a causa dei cani presenti in casa oppure, più probabilmente, da qualcuno che scendeva o saliva le scale.

Di solito, dichiara il responsabile del negozio, i ladri non si fanno intimidire dai cani e sono già a conoscenza della loro presenza perché se puntano un appartamento tendono a studiare le abitudini di chi ci abita. In questo caso la vittima del tentato furto ha chiesto immediatamente un preventivo per una porta blindata.

Potrebbe interessarti

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Fuoriesce del materiale radioattivo, tre operai all'ospedale

  • Euro 6, le novità sulle vetture di nuova immatricolazione

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Malore fatale per un operaio nel cantiere di via San Michele

  • Una proposta di matrimonio "da film" al cinema Nazionale

Torna su
TriestePrima è in caricamento