menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Numeri delle terapie intensive in Fvg: i Cinque Stelle portano il caso in Procura

Ad annunciarlo è il consigliere regionale Andrea Ussai. "L''11 aprile il direttore dell'ospedale dispone che dal giorno successivo otto posti letto della struttura isontina vengano conteggiati come terapia intensiva CoViD e sette come semi-intensiva. Chiediamo venga fatta chiarezza"

"Il Gruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia presenterà un esposto alla Procura della Repubblica di Gorizia sul conteggio dei posti di terapie intensiva occupati in regione". E' quanto emerge da una nota del consigliere regionale Andrea Ussai inviata agli organi di informazione nella mattinata di oggi 16 aprile e che annuncia la presentazione di un'interrogazione "per fare chiarezza sulla situazione". Il dibattito ha subito un'accelerazione proprio oggi e, come sostiene Ussai, a causa della "fuga" della comunicazione del direttore dell'ospedale di Gorizia che l'11 aprile "dispone che dal giorno successivo otto posti letto della struttura isontina vengano conteggiati come terapia intensiva CoViD e sette come semi-intensiva". 

Secondo il consigliere grillino, il giorno dopo (lunedì 12 aprile ndr) "assistiamo ad un anomalo dato di 15 nuovi accessi in terapia intensiva a livello regionale, lasciando il dubbio che prima quegli stessi posti non venissero conteggiati nel report giornaliero". Il MoVimento Cinque Stelle chiede "chiarezza su questi numeri per capire se, e perché, i posti che anche gli anestesisti definiscono 'vere terapie intensive' non siano stati considerati nei report". Raggiunto telefonicamente da TriestePrima, Ussai rimarca la posizione espressa nella nota stampa. "Al di là dell'esposto, va fatta luce su una domanda precisa: i vertici della Sanità regionale erano a conoscenza della situazione e  se sì, perché hanno taciuto?". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Via libera alle visite agli ospiti delle Rsa: ecco le regole

  • Cronaca

    Covid: in Fvg 90 nuovi casi, nessun decesso a Trieste

  • Cronaca

    Incendio in via Belpoggio: evacuato lo stabile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento