Cronaca

Anche un triestino nella squadra di aiuti a Zagabria, Polidori: "Solidarietà al popolo croato"

Il vicesindaco ed esponente della Lega ha voluto ringraziare "tutti coloro che si sono adoperati per questa significativa azione"

"Seppure in un momento di estrema emergenza per il nostro Paese, alle 20.20 di ieri, è partito un convoglio formato dai mezzi della Protezione Civile Regionale FVG e dell'Esercito Italiano, con i materiali destinati alla città di Zagabria; sono transitati in Slovenia dal valico di Fernetti, grazie alla perfetta organizzazione logistica e alla, nonostante le ultime vicissitudini, consolidata collaborazione fra i due Stati". Con queste parole il vicesindaco Paolo Polidori ha voluto ringraziare "tutti coloro i quali si sono adoperati per questa significativa azione di solidarietà verso il popolo croato". 

Le operazioni del passaggio frontaliero "si sono svolte velocemente nel pieno rispetto ed applicazione delle misure preventive antivirus". All'interno del team di soccorso, ha fatto sapere Polidori, "era presente anche un componente del Corpo Pompieri Volontari di Trieste, con funzione di consulente tecnico e traduttore". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche un triestino nella squadra di aiuti a Zagabria, Polidori: "Solidarietà al popolo croato"

TriestePrima è in caricamento