rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Terrorismo e attentati, si alza il livello di guardia anche a Trieste

Su proposta del Questore, il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica ha deciso di aumentare i passaggi e i presidi fissi per gli obiettivi sensibili. Anche la stessa Questura da domani verrà maggiormente monitorata

Come nel resto d'Italia, anche Trieste, sede tra l'altro di una delle comunità ebraiche più importanti del Paese, si innalzeranno i livelli di guardia in seguito ai drammatici fatti di Parigi. La decisione è stata presa questa mattina dal riunito Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica che ha deciso di accogliere la proposta del Questore.

Quindi verranno resi più frequenti i passaggi di controllo nei pressi degli obiettivi sensibili come la sinagoga di piazza Giotto, la scuola ebraica o il museo, ma anche il consolato francese; ovviamente inoltre saranno aumentati e rafforzati i posti fissi, per esempio le funzioni religiose o gli incontri. Lo sforzo sarà richiesto a tutte le forze di polizia del territorio, affinchè, grazie ai turni, il livello di sicurezza sia sempre ai massimi livelli.

Anche la stessa Questura, obiettivo sensibile a sua volta visto il via vai di persone di molte etnie e religioni che la affollano durante il giorno, ha deciso alzare il livello di guardia: così già da domani, l'ingresso verrà sorvegliato da un agente con mitra e giubbotto antiproiettile e da un metal detector.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo e attentati, si alza il livello di guardia anche a Trieste

TriestePrima è in caricamento