menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Test rapidi nelle farmacie: la giunta dice sì ai gazebi gratuiti fino al 30 aprile

L'organo esecutivo dell'amministrazione comunale ha approvato una mozione presentato dal Gruppo consiliare di Forza Italia. Michele Babuder: "Necessaria per garantire l'indispensabile sicurezza degli operatori e dell'utenza"

Gazebi e tensostrutture gratuiti fino al 30 aprile per le farmacie in prima linea nella lotta al Covid. La giunta comunale ha approvato la proposta del Gruppo consiliare di Forza Italia volta a garantire l'occupazione di spazi pubblici esterni senza alcun onere per i titolari. Una decisione che fa seguito alla stipula del Protocollo di intesa tra la Regione Friuli Venezia Giulia e la Federfarma regionale proprio in merito alla possibilità di effettuare il test rapido nelle strutture farmaceutiche. 

"Una soluzione - fa sapere il consigliere comunale Michele Babuder - in un momento in cui è necessario sostenere con ogni sforzo le azioni a costrasto della diffusione del coronavirus, necessaria per garantire sia l'indispensabile sicurezza degli operatori e dell'utenza, sia una maggior comodità nell'effettuazione degli esami". Il provvedimento, si legge, potrebbe godere di un'ulteriore proroga dopo la fine del mese di aprile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento