menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il lungomare di Barcola (foto Aiello)

Il lungomare di Barcola (foto Aiello)

Grim a Lobianco: "Sui topi morti confusione e rimpallo di competenze"

Dopo il fenomeno dei roditori trovati in mare dopo una mareggiata, l'esponente dem ha rivolto una particolare richiesta all'assessore del Comune di Trieste: "Sforzo maggiore da parte dell'assessorato competente per il coordinamento e la gestione della situazione"

"D'estate la politica va in vacanza" non vale per Barcola. La tradizionale propensione alle ferie estive negli ambienti politici triestini non sembra sortire gli effetti del caso dopo che, negli ultimi giorni, è scoppiata la polemica per le diverse segnalazioni apparse sulla stampa in merito alla presenza di roditori sul lungomare frequentato dai residenti. Un'epifania mai del tutto scomparsa - la questione dei topi sulla riviera triestina rimane di antica datazione - che tuttavia è rimbalzata in cima alla torre dei dibattiti istituzionali, con un botta e risposta tra Antonella Grim del Partito Democratico e l'assessore Michele Lobianco. 

Proprio l'esponente dem è tornata sull'argomento questo pomeriggio, con una nota che chiede uno "sforzo maggiore da parte dell'assessorato competente per il coordinamento e la miglior gestione della situazione". La Grim ha voluto quindi recarsi di persona a Barcola perché "il tutto è stato vissuto nella più grande confusione e rimpallo di competenze". Un problema annoso quello dei topi che vivono nei pressi delle condotte sotterranee della zona di Barcola e che, in occasione di mareggiate violente, si ritrovano a ribaltare la conclusione della famosa favola del pifferaio di Hamelin, finendo per fare una naturale, ed anche un po' triste fine. 

"Le pantigane morte galleggianti"

La dem ha incontrato gli habitué dei Topolini e ha chiesto all'assessore Lobianco di "organizzare al meglio l'operatività e le modalità pratiche attraverso cui la ditta competente, stanti le sue dichiarazioni, dovrà pulire lo specchio di mare antistante i Topolini quando si verificherà nuovamente l'increscioso fenomeno delle 'pantigane morte galleggianti'". 

Durante la visita la Grim ha fatto sapere di aver raccolto le istanze dei cittadini presenti. in relazione ai miglioramenti da apportare allo storico stabilimento barcolano. "Le porterò all’attenzione dell’assessorato competente attraverso una mozione da presentare nei prossimi giorni, così da poter mettere auspicabilmente in cantiere ulteriori interventi che vedano la luce prima dell’estate 2020". 

Abbiamo provato a contattare l'assessore Lobianco che, al momento della pubblicazione dell'articolo, non ha risposto alle nostre telefonate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Torta morbida cioccolato e cannella: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento