Cronaca

Topolini "territorio di bulli stranieri", il pugile triestino Tuiach: «Manifestazione a tutela dei nostri figli»

Idea lanciata in mattinata dal pugile triestino Fabio Tuiach, che in poche ora ha collezionato oltre 300 condivisioni e una marea di adesioni. Domenica 28 giugno, sin dalla prima mattina, prevista la manifestazione per «permettere ai nostri figli di tornare a frequentare i Topolini»

«Amici triestini da papà non vorrei mai che tra qualche anno i miei figli non possano andare al mare a Barcola perché diventato territorio di bulli stranieri!! In molti mi hanno scritto per fare qualcosa così senza troppa politica e restando nella legalità assieme ad altri amici abbiamo pensato di andare al mare tutti assieme domenica 28 già la mattina presto verso le 8 e riprenderci i topolini!!»

L'idea è astata lanciata dal pugile triestino Fabio Tuiach in mattinata con un post pubblicato sul suo profilo personale facebook. In poche ore le adesioni sono andate moltiplicando e già a metà pomeriggio le condivisioni del post erano circa 300.10dic2014.Presentazione2titoliinunanotte08

«Ritrovo - spiega Tuiach - al decimo topolino, io vengo con figli e signora Tuiach ma so che ci sarete anche voi!!»

«Andiamo per difendere la legalità - conclude il post - , se ci sarà qualche prepotente troverà pan per i suoi denti, se no sarà una bella mattinata al mare tra amici! Condividete per spargere la voce»

Amici triestini da papà non vorrei mai che tra qualche anno i miei figli non possano andare al mare a Barcola perché...

Posted by Fabio Tuiach on Venerdì 19 giugno 2015

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topolini "territorio di bulli stranieri", il pugile triestino Tuiach: «Manifestazione a tutela dei nostri figli»

TriestePrima è in caricamento