Cronaca

Torna il Mercatino di Natale, pista di pattinaggio in piazza della Borsa

La zona di svolgimento del Mercatino comprenderà piazza Sant’Antonio, le vie Ponchielli, Paganini, delle Torri, Santa Caterina, Bellini, San Lazzaro e piazza della Borsa. L’offerta sarà equilibrata, tra casette che offriranno dolci, cibo e bevande, e quelle che proporranno moltissime idee per i regali natalizi

“Abbiamo recepito l'idea di fondo di portare il Mercatino di Natale nel centro storico della città, per farlo diventare una vera e propria attrattività turistica”. Così il sindaco Roberto Cosolini ha presentatole soluzioni adottate per l'atteso appuntamento natalizio che si amplia e dalla consueta zona di piazza Sant'Antonio Nuovo e vie limitrofe raggiungerà anche la centralissima piazza della Borsa,  dove troverà posto la sempre apprezzata pista di pattinaggio su ghiaccio.

Alla conferenza stampa di presentazione, oltre al sindaco Cosolini, sono intervenuti, l'assessore allo Sviluppo economico e Turismo Edi Kraus, il  direttore generale di Terziaria e della Confcommercio provinciale Pietro Farina, l'amministratore delegato di EstEnergy – gruppo AcegasApsAmga Albino Belli, i consiglieri comunali Roberto De Gioia e Franco Bandelli (firmatari della mozione che a avviato l'iter per ampliare gli spazi del mercatino verso piazza Unità), il vicepresidente del Consiglio comunale Alessandro Carmi e la consigliera Anna Mozzi.

Un notevole aumento di espositori (dai 55 del 2014 agli 85 ad oggi per il 2015, con la possibilità peraltro di qualche ulteriore iscrizione), l’espansione su nuove e prestigiose aree del centro città (oltre alla tradizionale collocazione in Piazza Sant’Antonio e dintorni, la novità sarà Piazza della Borsa), la consueta attenzione alla qualità, agli imprenditori locali ed alla valorizzazione dell’offerta stanziale. Questi alcuni dei tratti distintivi della prossima edizione del Mercatino di Natale, che si svolgerà dall’8 al 24 dicembre, e si preannuncia da record. E per il quarto anno consecutivo l’organizzazione di questo evento del Comune di Trieste sarà targata Terziaria Trieste, il Centro di Assistenza Tecnica di Confcommercio Trieste.
2015_30805stampa-2

La forte volontà e l’indirizzo strategico del Comune di Trieste, che crede moltissimo in questo evento è stata ribadita anche dall'assessore allo Sviluppo economico e Turismo Edi Kraus che ha tra l'altro ricordato  come “il Mercatino di Natale va a chiudere degnamente quel ciclo di manifestazioni, sostenute dal Comune, con l’obiettivo di ampliare, anche nei mesi da ottobre a dicembre, l’offerta turistica della città, che punta ad essere sempre più appetibile ai visitatori nell’arco di tutto l’anno”. Albino Belli ha confermato che EstEenergy, che peraltro proprio quest’anno festeggia i quindici anni di attività, ed AcegasApsAmga hanno rinnovato il loro supporto alla manifestazione e parteciperanno con 2 casette, già molto gradite durante la scorsa edizione.

La zona di svolgimento del Mercatino comprenderà piazza Sant’Antonio, le vie Ponchielli, Paganini, delle Torri, Santa Caterina, Bellini, San Lazzaro e piazza della Borsa. L’offerta sarà equilibrata, tra casette che offriranno dolci, cibo e bevande, e quelle che proporranno moltissime idee per i regali natalizi. Si rafforza sia la partecipazione di imprenditori locali (circa 30, molti dei quali titolari di negozi, bar o ristoranti) sia quella degli imprenditori stranieri, provenienti da una decina di Paesi europei. Un aspetto importante, che evidenzia il crescente interesse per l’evento dal punto di vista commerciale. Anche quest’anno, nella manifestazione, ci sarà spazio per la solidarietà e l’impegno sociale, con una casetta che verrà riservata alle Onlus del territorio che si alterneranno a rotazione.

Per la promozione sono state investite risorse importanti, soprattutto sul canale di comunicazione che abbiamo ritenuto più strategico per la tipologia di evento, la pagina Facebook del Mercatino di Natale di Trieste. Importante il supporto offerto da Discover Trieste, Turismo FVG e tutti gli imprenditori che si occupano di accoglienza turistica.Durante l’evento si punterà a far divertire i partecipanti, contribuendo a far diventare il Mercatino sempre più “virale” sui social, come è stato iniziato a fare lo scorso anno. Insomma, un Mercatino di Natale per tutti, e per tutti i gusti, in grado di fare concorrenza a quelli delle tradizioni altoatesina, austriaca e tedesca, ma allo stesso tempo unico,  in una città che è contemporaneamente italiana e mitteleuropea ed è sul mare.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il Mercatino di Natale, pista di pattinaggio in piazza della Borsa

TriestePrima è in caricamento