Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Torneo internazionale Città di Trieste: l'Italia dilaga contro la Bosnia Herzegovina - FOTO e CRONACA

11.13 - Finale 99-71. Grande prova degli azzurri che giocano tutti e 40 minuti con intensità ed ordine andando progressivamente ad aumentare il divario contro la Bosnia. Pianigiani fa giocatore i più giovani nella seconda parte di gara

Seconda vittoria in due partite per la nazionale, che batte la Bosnia 99-71, continuando nel migliore dei modi la preparazione che sfocerà nelle qualificazioni degli Europei del 2016 (Italia in uno dei due gironi a tre squadre con Russia e Svizzera).

PRIMO QUARTO

Pianigiani schiera Cusin, Gentile, Cinciarini, Aradori e Datome.

Passano 45'' ed è subito tripla di Cinciarini. Dopo un minuto recupero di Gentile che va a schiacciare in contropiede (5-0). Bosnia confusionaria in attacco tra errori e palle perse. Dopo 2' 09'' Gentile realizza altri 2 punti da sotto (7-0).

Stipanovic dopo 2 e mezzo realizza i primi 2 punti per la Bosnia ma Gentile risponde subito.

Stipanovic ancora in contropiede su palla persa da Cusin (9-4). Primo fallo dopo circa 4 minuti di Datome. Terzo fallo dell'Italia con Cervi (secondo lo sfondo di Gentile)  che fa andare in lunetta Teletovic che fa 1/2. Cervi ben liberato in area realizza 2 punti ma dall'altra parte la Bosnia realizza la sua prima tripla di serata. Ancora Cervi due per volte di fila da sotto (15-8) con azioni fotocopia. Stipanovic da 2 ad accorciare, ma Datome due volte porta l'Italia sul 19-10.La Serbia non molla e Stipanovic la mette da 3, imitato poi da Mitrovic. Cervi sul fil di sirena delizia il pubblico con una stoppata.  Si conclude il primo quarto sul 21-16 (11 punti di Gentile, 6 Cervi).

SECONDO QUARTO

Italia con Polonara, Della Valle, Cervi, Gentile e Vitali.

Dopo 40'' tripla inaugurale di Polonara a cui seguono 2 punti di Kikanovic,  seguito da Vitali da 2 e Della Valle da 3 sul fil di sirena che danno il massimo vantaggio all'Italia (29-18). Timeout Bosnia.

Telenovic realizza 1/2 dalla lunetta ma Gentile risponde da 3.Telenovic realizza da 2 e subisce fallo, portando a buon fine il gioco da 3 punti (32-22). Ancora Telenovic da 3. Timeout italiano a 6' 14'' dalla fine del primo tempo sul 32-25. Datome realizza la tripla del 35-27. Magro recupera una palla in difesa e Vitali un rimbalzo in attacco ma l'Italia non ne approfitta. anzi subisce due punti da Kikanovic, ma Datome da 3 tranquillizza i tifosi accorsi anche oggi in massa al PalaTrieste(38-29).

Telenovic dalla lunetta fa 2/2. Ancora Datome da 2 a 3' 30" dalla fine del tempo ma Telenovic risponde con una super schiacciata seguito da 2 da Kikanovic (40-35)Aradori da 2 si segna a referto ma la Bosnia risponde. Uno scatenato Datome piazza la triple (45-37).

Cinciarini ottiene 2 liberi a 17" dalla fine realizzandone 1/2. Immediata palla recuperata dall'Italia che ha  tempo per l'ultima azione con Datome che corregge sul fil di sirena un tiro sbagliato di Aradori.

Si conclude il secondo quarto sul 48-37. Top scorer italiano Datome  con 17 punti, seguito da Gentile con 11 punti.

TERZO QUARTO

Italia con Cusin, Datome, Cinciarini, Aradori e Gentile.

Quarto che si apre con due liberi di Datome, entrambi a segno (50-37) ma Stipanovic risponde subito. Ancora Gentile subisce fallo mentre tira, proteste bosniache e fallo tecnico inevitabile.

Gentile segna tutti 4 i liberi (54-39). Aradori tira ma sbaglia: la palla esce deviata da un giocatore della Bosnia. Azione seguente in attacco fermata da un'infrazione di passi di Gentile.

Mitrovic da 3 e Telenovic da 2 portano a - 10 la Bosnia. Risponde Cinciarini da 3 (57-44). Cusin subito dopo protagonist : prima stoppata in difesa, poi 2 punti realizzati a 5' 49" dalla fine del quarto (59-44).Telenovic da 3 sbaglia ma subisce fallo da Gentile: a segno tutti e 3 i liberi (59-47).

Cusin realizza due liberi che tengono l'Italia a distanza di sicurezza. Subito dopo si rende protagonista di una grande stoppata che lancia Cinciarini verso altri 2 punti (63-47). Nuovo fallo commesso dalla Bosnia e bonus falli raggiunto a 3'41" dalla fine del terzo quarto. Aradori dalla lunetta fa 1/2 (64-47).

Gordic da 2 per il - 15 Bosnia ma Aradori risponde con 2/2 dai liberi. Kikanovic da 3 implacabile segna (66-52). Risponde Vitali da 2. Anche l'Italia raggiunge il bonus falli e Gordic ne fa dalla lunetta 2/2.

Aradori si fa stoppare ma recupera in attacco,  rimbalzo in attacco di Magro, ed Aradori che segna da 3 (71-54). Gordic ancora dalla lunetta fa 1/2. Polonara a 10" dalla fine mette la tripla con cui si conclude uno scoppiettante terzo quarto per l'Italia che dilaga sul 74-55 (Datome 19, Gentile 15, Teletovic 20)

QUARTO QUARTO

Pianigiani per l’ultimo quarto schiera Cusin, Aradori, Polonara Cervi e Gentile

Sutalo da 3 porta ad inizio terzo quarto la Bosnia a - 16. Sull'azione seguente tiro sul fil di sirena per Aradori che sbaglia ma subisce fallo e realizza 2/2 dalla lunetta.  Kikanovic da 2 per il 76-70 ma dalla linea dei liberi Aradori ben imbeccato non sbaglia (78-62).

Diversi errori da entrambe le parti dovute alla stanchezza. Partita che si sblocca a 6'41" dalla fine grazie al 2/2 liberi di Polonara (80-62).

Aradori entra di forza in area subisce fallo senza centrare il canestro : 2 liberi e timeout Bosnia a 6'14" dalla fine sul 80-62. Aradori li realizza entrambi ma  viene contestualmente fischiato un antisportivo a Albijanic. Palla ancora italiana ed ancora  Aradori stavolta da 3(85-62). Bosnia che non ne ha più mentre l'Italia gioca con ordine sia in attacco che in difesa. Cinciarini ne fa 1/2 dalla lunetta,  seguito da 2 punti di Vitali ben imbeccato da Cinciarini in quel momento sotto canestro pressato dai giocatori bosniaci (88-62).

Pascolo, giovane giocatore nativo della provincia di Udine, segna il suo terzo e quarto punto (90-62), seguito da 2/2 dai liberi. Bosnia che torna a segnare per tre volte di fila a  3 dalla fine, intervallata da una bomba italiana (94-69).

Tiro di Moraschini sporcato dalla difesa, Pascolo ne approfitta tira non segna ma subisce fallo: ne fa 2/2 dai liberi. Partita che finisce in tripudio con una tripla di Michele Vitali partita che si conclude sul 99-71. Ottima Italia. Da segnalare il secondo tempo in cui l’Italia, forte del risultato acquisito, ha giocato con una nazionale particolarmente verde che non ha sfigurato anzi, ha aumentato nel corso di minuti il divario di punteggio dalla Bosnia. Il futuro sembra roseo.

Nell'altro match di giornata vittoria della Serbia contro il Canada per 78-73

Il match di stasera alle 20.30 (biglietti ancora disponibili) tra Italia e Serbia dunque assegnerà il trofeo del torneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torneo internazionale Città di Trieste: l'Italia dilaga contro la Bosnia Herzegovina - FOTO e CRONACA

TriestePrima è in caricamento