rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Tragedia in Istria, i responsabili del campeggio: «Tolte tutte le vetrate ai servizi igienici»

Lo rileva in una nota Camping Mon Perin che si stringe attorno alla famiglia di Alex Unussic

«In seguito alla tragedia avvenuta la sera di mercoledì 17 agosto, lo staff di Mon Perin si stringe intorno alla famiglia Unussich per la grave perdita subita». 

Lo rileva in una nota Camping Mon Perin che si stringe attorno alla famiglia di Alex Unussic.

«Ci uniamo - continua la nota -  al loro dolore e non mancheremo di sostenerla in questo terribile momento che ci sconvolge e ci segna tutti. Stiamo collaborando attivamente con le forze dell'ordine per comprendere la dinamica dell'accaduto».

«In attesa delle perizie - concludono - , su richiesta dei clienti stiamo provvedendo a smantellare tutte le vetrate di accesso dei nuovi servizi igienici».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in Istria, i responsabili del campeggio: «Tolte tutte le vetrate ai servizi igienici»

TriestePrima è in caricamento