Tragedia sul lavoro a Medea: operaio cade dal lucernario e muore

L'uomo, dopo un volo di circa otto metri, è finito su un macchinario ed è morto sul colpo. Inutile l'invio dei soccorsi

Incidente mortale nel pomeriggio di oggi, 29 maggio, in un'azienda di Medea: un operaio è caduto da un lucernario ed è morto. La notizia è stata riportata da Telefriuli.

I fatti

L'uomo stava lavorando sul tetto del cappannone quando, per cause ancora da accertare, è caduto da un lucernario. Dopo un volo di circa 8/10 metri, è finito su un macchinario ed è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e da Campoformido è decollato anche l'elicottero. Purtroppo pe l'operaio, un cittadino bosniaco di 31 anni, non c'è stato nulla da fare: troppo gravi le ferite riportate. Sul posto anche i Vigili del fuoco di Gorizia, gli ispettori del lavoro dell'Azienda Sanitaria e i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento